Si comincia dai bambini! Due settimane di eventi per la riapertura dei Bagni Misteriosi - Milano

Si comincia dai bambini! Due settimane di eventi per la riapertura dei Bagni Misteriosi - Teatro Franco Parenti - Milano

13/05/2021

Fino a domenica 30 maggio 2021

L’omino della pioggia

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Arte, gioco, libertà: in attesa dell'inizio del cartellone estivo, il Teatro Franco Parenti di Milano dà il via alla stagione al grido Si comincia dai bambini!. Infatti dal 15 al 30 maggio 2021 sono in programma due settimane di eventi interamente dedicati ai bambini e alle loro famiglie nelle sale del teatro e sul prato dei Bagni Misteriosi (via Enrico Botta 18, Milano): una variegata offerta di spettacoli, laboratori e giochi all’aria aperta per imparare, conoscere, divertirsi. Insieme, in sicurezza.

Milano - Di seguito il programma di tutti gli appuntamenti; salvo dove diversamente indicato i prezzo per l'ingresso ai Bagni Misteriosi e i laboratori è di 3,50 euro (per ulteriori informazioni telefonare al numero 02 59995206 o scrivere una email):

Milano - Sabato 15 maggio 2021

  • ore 11.00 - Prato / Circolino, con Selena Bortolotto (3-10 anni). Un micro-circo comico e poetico in cui i bambini scopriranno inaspettati e simpatici burattini in carne e ossa. Al termine dello spettacolo è previsto un laboratorio di arti circensi.
  • ore 12.00 e ore 15.00 - Giardino / Seminiamo l’ottimismo, laboratorio a cura dell'associazione culturale Vango Anch'io. Mini laboratorio di giardinaggio alla scoperta dei semi del buon umore: curiosità, racconti e storie, tutti da piantare.
  • ore 17.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / L’omino della pioggia, di e con Michele Cafaggi (biglietto unico 8 euro). Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere. E tra poco scenderà pure la neve. Ecciù!

Domenica 16 maggio 2021

  • dalle ore 10.30 - Prato / Bubble Risciò, di e con Michele Cafaggi e Davide Baldi. Due simpatici personaggi si aggirano sul prato dei Bagni Misteriosi e per le vie adiacenti, diffondendo musica, scherzi sonori, spruzzate d’acqua e bolle di sapone. Uno spettacolo itinerante a bordo di un risciò modello Vacanze al mare
  • ore 12.00 - Giardino / Questa grande voglia di prato, laboratorio a cura di Rossana Maggi (dai 4 anni). Laboratorio creativo per la realizzazione di un’opera collettiva: un gioco-work in progress ispirato al mondo della natura in cui i bambini realizzano tele con tempere, colla vinilica e mascherine chirurgiche colorate.
  • ore 17.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / L’omino della pioggia, di e con Michele Cafaggi (biglietto unico 8 euro). Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere. E tra poco scenderà pure la neve. Ecciù!

Lunedì 17 maggio 2021

  • ora 17.00-18.30 - Prato / Giochi di una volta

Martedì 18 maggio 2021

  • ora 17.00-18.30 - Prato / Laboratorio di teatro, a cura di Benedetta Frigerio

Mercoledì 19 e giovedì 20 maggio 2021

  • ora 17.00-18.30 - Prato / Laboratorio di circo, a cura di Selena Bortolotto

Venerdì 21 maggio 2021

  • ora 17.00-18.30 - Prato / Picasso Ritratti, laboratorio a cura di Izumi Fujiwara. Partendo dalla tecnica cubista dell'accostamento dei tratti somatici senza prospettiva, i bambini si cimentano nella realizzazione con tempere e pittura di ritratti coloratissimi, buffi e incredibilmente cubisti.

Sabato 22 maggio 2021

  • ore 17.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / L’omino del pane e l'omino della mela, di e con la Compagnia I Fratelli Caproni (dai 3 anni, biglietto unico 8 euro). Due buffi personaggi, mezzi cuochi e mezzi clown, creatori di storie fantasiose e di ricette, hanno deciso di preparare un lauto pranzetto a tutti i bambini e di spiegare loro i segreti dei cibi più buoni e della loro realizzazione. Ma uno dei due, molto sbadato, ha comprato solo una pagnotta e una mela: come faranno a preparare un pasto per tutti? Tra una ricetta un po' speciale e numeri di clownerie, i due iniziano un viaggio fantasioso all’interno dei cibi, fino ad entrare nel pane dove incontrano un buffo omino che abita nella pagnotta e che non vuole saperne di farsi affettare. Tra gag e pantomime, musiche divertenti e interazioni con il piccolo pubblico, i due cuochi-clown scoprono che questi magici omini abitano anche nelle mele, nelle banane, in tutti i frutti, tutti i cibi più strani e accompagnano i bambini nelmondo del cibo alla scoperta dei mille segreti contenuti in tutti gli alimenti.

Domenica 23 maggio 2021

  • ore 11.00-12.30 - Giardino / Uovo di Picasso, laboratorio a cura di Izumi Fujiwara (dai 4 anni, biglietto 5 euro). Che cosa nasce dall'uovo di Picasso? Un animale misterioso? Un fiore meraviglioso? Un pesce volante? Con questo laboratorio i bambini disegnano e creano, sviluppando la loro creatività lontano dagli stereotipi e provando le stesse linee che usava Picasso nei suoi quadri: la prima linea è come un serpente, la seconda linea è come un fulmine e la terza linea è diritta e decisa. Cosa nascerà?
  • ore 17.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / L’omino del pane e l'omino della mela, di e con la Compagnia I Fratelli Caproni (dai 3 anni, biglietto unico 8 euro). Due buffi personaggi, mezzi cuochi e mezzi clown, creatori di storie fantasiose e di ricette, hanno deciso di preparare un lauto pranzetto a tutti i bambini e di spiegare loro i segreti dei cibi più buoni e della loro realizzazione. Ma uno dei due, molto sbadato, ha comprato solo una pagnotta e una mela: come faranno a preparare un pasto per tutti? Tra una ricetta un po' speciale e numeri di clownerie, i due iniziano un viaggio fantasioso all’interno dei cibi, fino ad entrare nel pane dove incontrano un buffo omino che abita nella pagnotta e che non vuole saperne di farsi affettare. Tra gag e pantomime, musiche divertenti e interazioni con il piccolo pubblico, i due cuochi-clown scoprono che questi magici omini abitano anche nelle mele, nelle banane, in tutti i frutti, tutti i cibi più strani e accompagnano i bambini nelmondo del cibo alla scoperta dei mille segreti contenuti in tutti gli alimenti.

Sabato 29 maggio 2021

  • ore 16.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / Un anatroccolo in cucina, con Gli Eccentrici Dadarò (dai 3 anni, biglietto unico 8 euro). Rievocando l'atmosfera del cinema comico muto degli anni ’20, raccogliendo la magia della pantomima e della clownerie, sorprendendo con bolle di sapone e bicchieri che suonano, lo spettacolo tratta con note leggere il tema della diversità, reale o immaginata, il bisogno di essere accettati e di far parte di un gruppo. Lo spettacolo si avvale del linguaggio non verbale per raccontare e comunicare temi importanti come il confronto con l’altro diverso da noi, e come la possibilità, ogni giorno, di perdere o sbagliare, anche di cadere, ma senza smarrire mai l’entusiasmo e il coraggio di rialzarsi e ripartire.

Domenica 30 maggio 2021

  • ore 11.00-12.30 - Giardino / Questa grande voglia di cielo, laboratorio a cura di Rossana Maggi (dai 4 anni, biglietto 5 euro). Laboratorio creativo per la realizzazione di un’opera collettiva: un gioco-work in progress ispirato al mondo della natura. Le tele vengono realizzate dai bambini con tempere, colla vinilica e mascherine chirurgiche colorate.
  • ore 16.30 - Sala Grande Teatro Franco Parenti / Un anatroccolo in cucina, con Gli Eccentrici Dadarò (dai 3 anni, biglietto unico 8 euro). Rievocando l'atmosfera del cinema comico muto degli anni ’20, raccogliendo la magia della pantomima e della clownerie, sorprendendo con bolle di sapone e bicchieri che suonano, lo spettacolo tratta con note leggere il tema della diversità, reale o immaginata, il bisogno di essere accettati e di far parte di un gruppo. Lo spettacolo si avvale del linguaggio non verbale per raccontare e comunicare temi importanti come il confronto con l’altro diverso da noi, e come la possibilità, ogni giorno, di perdere o sbagliare, anche di cadere, ma senza smarrire mai l’entusiasmo e il coraggio di rialzarsi e ripartire.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 03/08/2021 alle ore 16:19.

Potrebbe interessarti anche: Climate Canvas: un chilometro per il clima, attività creativa per bambini, fino al 26 settembre 2021 , Junior Escape Room: Furto sull'Olimpo, 28 agosto 2021 , Child of Tree/Branches: piccolo laboratorio di botanica sonora in un paesaggio immaginario, dal 7 settembre al 9 settembre 2021 , Sotto il cielo di Nut: Egitto divino, mostra, fino al 30 gennaio 2022

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.