Lunar Stories, mostra collettiva - Milano

Lunar Stories, mostra collettiva - Dimora Artica - Milano

01/02/2021

Fino a domenica 28 febbraio 2021

bn+ Brinanovara, Echo Fiction 5, 2020

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 4 al 28 febbraio 2021 la galleria Dimora Artica di Milano presenta la mostra collettiva Lunar Stories, che unisce le opere di sette artisti emergenti di diverse generazioni: Andrea Arrigoni, bn+ Brinanovara, Francesco Ciavaglioli, Nicola Gobbetto, Iacopo Pesenti e Camilla Rocchi.

Milano - L’atmosfera notturna illuminata dal chiaro di luna, associata all’incorporeità del digitale, è la suggestione dalla quale nasce il progetto, in cui le opere dei diversi artisti si mostrano come altrettante storie in una raccolta di racconti. Sempre più pervasivo e parte integrante dell’esperienza della realtà nella nostra epoca, il mondo digitale si mostra come una dimensione dall’evanescenza traslucida, in cui la percezione dello spazio fisico è sempre più mediata dai dispositivi tecnologici.

Milano - Pur nell’utilizzo delle tecniche tradizionali, come la pittura e la scultura, o nell’appropriazione di immagini della storia dell’arte, negli ultimi anni l’espressione artistica è permeata dal digitale. L’estetica prodotta dai render generati al computer, dai programmi di grafica e dai videogiochi influenza l’attuale produzione artistica, connotata da una particolare attitudine immaginifica e una libertà nella manipolazione delle immagini che spesso possono ricordare l’immaginario dei giochi fantasy o l’approccio compositivo del graphic design.

La vocazione dell’arte di rendere visibile l’invisibile è oggi condivisa con la tecnologia e la scienza, che ci possono far interagire con spazi virtuali o mostrare l’apparenza delle forme biologiche più infinitesimali. Nello stesso tempo l’arte può attingere anche da ambiti diversi, come l’inconscio collettivo e il vissuto individuale, delineando inedite ibridazioni tra mondi apparentemente lontani, con cui metabolizzare la complessità culturale del presente. In bilico tra visioni spettrali e fisicità della materia, l’arte rimescola le carte e mostra un territorio intermedio, che sembra composto dalla stessa sostanza della luce lunare, in cui l’invisibile appare senza rivelarsi completamente.

La mostra è aperta al pubblico esclusivamente su appuntamento tutti i giorni tranne il mercoledì. Ingresso libero nel rispetto delle misure di sicurezza sanitarie. Per info 380 5245917.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/02/2021 alle ore 13:38.

Potrebbe interessarti anche: Sotto il cielo di Nut: Egitto divino, mostra, fino al 28 marzo 2021 , Enzo Mari: Falce e Martello, la mostra, fino al 31 marzo 2021 , Prima, donna: Margaret Bourke-White, mostra fotografica, fino al 2 giugno 2021 , Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli, mostra, fino al 18 aprile 2021

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.