Sfide, la scuola di tutti - Milano

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 14 al 22 novembre torna la terza edizione del salone Sfide - La scuola di tutti, organizzato da Terre di mezzo Editore e Officine Scuola, dedicato a insegnanti, dirigenti, studenti e famiglie, quest'anno in forma digitale: un programma online di oltre 30 incontri e laboratori gratuiti su iscrizione, che spazia dall’innovazione alle pratiche inclusive, dalla didattica alla formazione. È possibile iscriversi sul sito sfide-lascuoladitutti.it.

Milano - L'emergenza sanitaria degli ultimi mesi e in particolare la fase di lockdown che ha bruscamente interrotto le attività educative, ha portato a ripensare la scuola e la didattica, larelazione con studenti, famiglie e territorio. È necessario dunquerimettere al centro la scuola, ma soprattutto trovare risposte, insieme a chi la scuola la vive ogni giorno, partendo dal confronto collettivo e dall’ascolto di esperienze.

Milano - Il convegno principale (sabato 14 novembre alle 11.30) diSfide - La scuola di tuttisarà dedicato alla riflessione sulla scuola al tempo del Covid. Compito primario di insegnanti e dirigenti è tenere insieme la conoscenza e la convivenza, il sapere, la relazione e il pensare in un contesto reale di comunità: insegnare e apprendere insieme. In un tempo in cui pare che tutto il dibattito sia tra sostenitori della didattica a distanza e difensori della “scuola in presenza”, è importante chiedersi comeridisegnare le modalità e i valori dell’insegnamento. Interverranno Milena Santerini, professore di Pedagogia generale alla Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica; Andrea Gentili, ricercatore in Economia Politica e docente di Economia della Conoscenza per l'Università degli Studi Internazionali di Roma; Stefania Giacalone, dirigente scolastica IC Brianza; Agostino Frigerio, docente a contratto all'Università Milano Bicocca.

Verranno proposti percorsi pratici che integrano esperienze educative di strumenti e piattaforme digitali,tinkering, coding e realtà aumentata.  

Ha funzionato la didattica a distanza sperimentata in questi mesi? Nell'incontro Esperienze con la DAD – Che cosa mantenere, che cosa migliorare? – Riflessioni su una didattica imposta, che può diventare una scelta, insieme ad Alexandra Berndt, si rifletterà sulla didattica digitale come approccio metodologico, il suo impatto motivazionale, gli aspetti della socializzazione online e il ruolo del feedback in contesti digitali. Le tecnologie per la didattica online sono anche uno strumento di relazione e comunicazione per mediare efficacemente la relazione tra insegnanti e alunni. Ne parlerà Leonardo Menegola, professore di Antropologia.

L'inglese e le altre lingue straniere sono tra le discipline che più traggono beneficio dall'uso di tecnologie in classe, nell'incontro Intentional Tech: insegnare l'inglese con le tecnologie mobili online e offline l'insegnante di lingua e cultura inglese Valentina Morgana illustrerà quali sono le attività più efficaci e i principi che guidano l’integrazione degli smartphone nella didattica online e in presenza, proponendo anche una parte pratica sull'utilizzo diClassroom Response Systems,uno strumento che permette agli insegnanti di gestire le attività dei corsi in modo semplice e intuitivo.

Inclusione e interdisciplinarietàsono parole chiave del progetto Sfide - La scuola di tutti. Se ne parlerà con Francesca Frediani, responsabile del laboratorio di scrittura creativa La Grande Fabbrica delle parole, e Tiziana Luciani, psicologa e psicoterapeuta all'interno del webinar Mappe narrative dei territori quotidiani. A partire dall'esperienza del progettoAndata/Ritorno - I bambini raccontano Milano, realizzato in collaborazione con Fondazione De Agostini si fornirannospunti e strumenti da utilizzare in classe per far emergerelo sguardo dei bambini a partire dai luoghi che per loro sono significativi.

Cosa offre oggi la formazione professionale? E con quali prospettive per il mondo del lavoro? Se ne parlerà con Maria Grazia Demaria, responsabile istruzione tecnico professionale dell’Ufficio Scolastico Regionale Lombardia;Ludovico Arte, Dirigente Scolastico Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo” di Firenze; Sabina Minuto, insegnante di lettere scuola superiore di secondo grado a Savona; Elisabetta Biella della Camera di Commercio di Milano, Monza e Brianza; Roberto Proietto, dirigente scolastico e dirigente USR Lombardia.L'incontro si propone anche discardinare l'idea che le scuole tecniche siano di serie B, presentando alcuni casi di eccellenzae spunti di miglioramento. 

Nato negli Stati Uniti, il Writing and Reading Workshopè un metodo di insegnamento di scrittura e lettura il cui principale obiettivo è fare di ciascun studente uno scrittore competente e un lettore a vita, attraverso una metodologia che pone al centro della didattica il singolo alunno, in linea con le Indicazioni nazionali e con le Competenze chiave europee per l'apprendimento permanente. Durante il laboratorio “Amano leggere. Sanno scrivere”, insieme ad Elisa Golinelli e Sabina Minuto, autrici dell’omonimo manuale, sarà possibile sperimentare una delle tecniche più importanti del WRW: leminilesson, mini lezioni per fornire strategie e accompagnare ogni studente alla scoperta della scrittura come chiave per conoscere il mondo.

Nell’anno del centenario della nascita di Gianni Rodari, non potevano mancareincontri dedicati allo scrittoreche ha indicato un nuovo percorso nella letteratura per l'infanzia. Martino Negri, ricercatore all'Università degli Studi di Milano Bicocca, farà un ritratto della figura di Rodari (U come umorismo, U come Utopia). Stefania Bassi, insegnante di scuola primaria, invece, proporrà il workshop “Rodari 4.0” per far conoscere l'autore ai nativi digitalisperimentando “binomi fantastici” con gli smartphone.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/11/2020 alle ore 03:30.

Potrebbe interessarti anche: Mia Photo Fair 2021, fiera internazionale della fotografia d'arte, dal 25 marzo al 28 marzo 2021 , Fa' la cosa giusta, fiera del consumo critico online, fino al 29 novembre 2020 , Adesso libere, intervento corale contro la violenza di genere, 25 novembre 2020 , Ren Hang: photography, mostra fotografica, fino al 29 novembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.