Walk‑In Studio 2020: festival degli spazi e studi d'artista - Milano

Walk‑In Studio 2020: festival degli spazi e studi d'artista - - Milano

19/10/2020

Fino a sabato 24 ottobre 2020

Filippo Cristini Studio

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Più di 300 artisti e 40 curatori per 63 tra mostre e eventi. Questo è Walk-In Studio 2020, seconda edizione del festival che invita gli artisti a fare rete con il territorio, ad aprire i propri studi e coinvolgere altri autori attivando un circuito di scambio e stimoli creativi, in programma a Milano da martedì 20 a sabato 24 ottobre.

Milano - Nato dagli stessi artisti che, insieme a curatori e professionisti del settore, si sono uniti nell'associazione non-profit Studi e Spazi Festival, Walk-In Studio prevede quest'anno una serie di mostre e iniziative ispirate dall'esperienza del lockdown, dalle sue emergenze e dalle sue complicazioni. Gli artisti sono stati invitati a pensare il proprio studio come un attrattore, un hashtag, un perno attorno al quale attivare dinamiche che permettessero alle persone di ristabilire un contatto (senza avvicinarsi troppo)

Milano - Walk-In Studio organizza le aperture al pubblico di studi e spazi d'artista gratuitamente nel corso dei cinque giorni della manifestazione, secondo un programma organizzato per aree cittadine (dalla zona 1 alla zona 9 di Milano). Di seguito l'elenco di tutti i luoghi aperti (per ulteriori informazioni sui singoli eventi e per prendere un appuntamento consultare il sito ufficiale di Walk-In Studio).

Martedì 20 ottobre (zona 4 e zona 1)

  • Feeding Birds #3 (eukene | giardino, via Mario Giuriati 2)
  • Da Sogno (La Cattedrale Studio, viale Enrico Forlanini 54)
  • Flowers by the window (I part) Mimesi (Studio di Giovanni Pasini, via Laura Ciceri Visconti 8/A, citofono 335386694)
  • Vuoto di Senso Senso di Vuoto (Studio Largo Porto di Classe, largo Porto di Classe 8)
  • Versificare (Taher Nikkhah, via Castel Morrone 10A)
  • Così lontano così vicino (Casa degli Artisti, via Cazzaniga, angolo corso Garibaldi)
  • Media Apache (Casa Fantasy, via Stoppani 15)
  • Ritorno del rimosso (Francesca Rossi, via degli Scipioni 7)
  • For your eyes only (Giovanni Tresso, via Rivoli 2)
  • The Showcase - non reserved Air Artist in Residence (Officine Creative Non Riservato, via Giovanni Paisiello 5)
  • Fragile (Paki Paola Bernardi Studio, via Pietro Giannone 9)
  • Riesci a tenere gli occhi aperti sott'acqua? (Stefano Ferrari, via degli Scipioni 7, primo campanello in alto a destra)
  • Spazi di silenzio (Studio Battisti, viale Caldara, 13/7)
  • Incontro (Studio Pr 46, corso di Porta Romana 46, citofono Perego)

Mercoledì 21 ottobre (zona 5 e zona 6)

  • Modern pattern (Bmurd, via Torricelli 5)
  • Dai Piccolo - Edicola (DaiPiccolo, viale Giovanni da Cermenate 7)
  • DarkHawaii (Omuamua, via Verona 11)
  • Indisciplinata+ (Sartoria Editoriale, via Pietro Boifava 6)
  • Diversamente fuori fase (Studio Lorenzo Gatti, via Mantova 7)
  • Errare humanum est (Studio Manfredo Fanti, via Francesco De Sanctis 71)
  • Aut (in) Out (Associazione Zona Blu, via Boffalora 15)
  • Qual è il tuo segreto? (Maura Tacchinardi, via Francesco Olgiati 34, cortile interno)
  • Tutto Oggi (Studio Massimo Caiazzo, via Alzaia Pavese 274)

Giovedì 22 ottobre (zona 7 e zona 8)

  • Della forza della fragilità (Atelier privato di Veronique Pozzi Painè, via Bramante 35)
  • Atelier Village Tour (Atelier Village, via Osma 2)
  • Frame Flags Flowers (Giovanni Bai, via dei Sormani/angolo via Allegranza - a destra del portone di via Stromboli 3)
  • Nel bardo (Studio G7/9, via Digione 7/9)
  • Youkali Opens (Youkali, piazza Carlo Amati 3)
  • BraeraKlasse#5 - Iper Esterno Interno (Careof, Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4)
  • AposterIori (Laboratorio Segreto, via Porro Lambertenghi 20, citofono Occhiaperti Workshop)
  • Unfolding (Mille Misture, via Ugo Bassi 26)
  • A.A. _ Apotropaici Anonimi (Spazio anonimo, giardino Carmelo Bene)
  • Con-fine (SpazioFico, via Enrico Tellini 17)
  • #TalkingToTheUniverse (Studio di Helga Franza, via Aleardi 11)
  • Family 2020 (Studio Simona Uberto, viale Stelvio 66, cortile interno)

Venerdì 23 ottobre (zona 9)

  • Tra Luce e Materia (Aether & Hemera Studio, via Gioacchino Murat 84, studio 21)
  • Inaugurazione nuovi studi condivisi (Armenia Studio, via Filippo Baldinucci 60)
  • Chaotic Wave (Chaotic Wave, via Volturno 39)
  • Demoni parlanti (Circoloquadro, via Gian Battista Passerini 18)
  • Segno-Impressioni Milanesi (Farini 36, via Carlo Farini 36)
  • La crémaillère (Jussi's, via George Sand 12, entrata via Rutilio Rufo 9)
  • Attesa ad un filo (Laboratorio Vo.P., via Luigi Federico Menabrea 6)
  • Flowers by the window (II part) Abracadabra (Studio di Giorgio Bulzi, via Francesco Londonio 22)
  • Thoughtlandia (Studio Pepe 36, via Guglielmo Pepe 36)
  • Sagra dell'Arte Bruzzano (Subseri La Stamperia Sotterranea, via del Volga 4)
  • Vir Open Studio (Viafarini, via Carlo Farini 35, secondo cortile a destra + Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, edificio Messina, scala A, primo piano)

Sabato 24 ottobre (zona 2 e zona 3)

  • Open Studio (Atelier Prado, via privata Tanaro 12)
  • Urban Fringe (Banshan Art Studio, via Giovanni Meli 18)
  • Nello spazio fa freddo (Chippendale Studio, via Pietro da Bescapè 3)
  • Agenzia di Viaggi Interplanetaria (Compulsive Archive, via Natale Battaglia 23)
  • Mitologia del Corpo - Dialogo tra materia e digitale (Il Tempietto Studio di Mataro da Vergato, via Termopili 25)
  • Tic! Tic! Toc! Movie! (Spazio C.o.s.m.o., via Paolo Paruta 59)
  • Mentre ti guardavo nello spazio tra i denti (Spazio Marea, via privata Luigi Cirenei 10)
  • En Route (Studio Alessandro Zambianchi, via Nicola D'Apulia 12)
  • Nessi (Studio C, via Vincenzo Russo 12)
  • Chinese Whispers - Il telefono senza fili (Studio di Daniele De Giorgio, via privata Valcamonica 15)
  • Le Cose/I Rumori/Gli Animali (Studio di Margherita Morgantin, via Gianfranco Zuretti 42)
  • Tracce Corporee (Studio Manzoni, via Derna 23)
  • Tacco & Punta (StudioScalzo, via privata Luigi Cirenei 10)
  • HibiscusTrabocca (Giardini Indro Montanelli, corso Venezia 55)
  • Soft Prison (Graffiti, via privata Giovanni Ventura 5)
  • Parla anzi taci anzi parla (Roberta Colombo Studio, via Abano 6)

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/01/2021 alle ore 00:16.

Potrebbe interessarti anche: Neiade Tour & Events: I tesori del Duomo di Milano, video-conferenze, fino al 30 gennaio 2021 , Le tradizioni invernali, itinerario alla scoperta delle leggende di Milano, fino al 30 gennaio 2021 , Open day (virtuale) del Memoriale della Shoah di Milano per il Giorno della Memoria 2021, 27 gennaio 2021 , Tour guidato di Carnevale: le leggende e le tradizioni di Milano, 20 febbraio 2021

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.