Opere di Angelo Molinari, mostra - Milano

Opere di Angelo Molinari, mostra - Galleria Francesco Zanuso - Milano

14/10/2020

Fino a giovedì 29 ottobre 2020

Angelo Molinari, Si fermò ad ascoltare il suo cuore, 2019

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Con una selezione di lavori caratterizzati da segno e colore, la mostra Opere di Angelo Molinari è ospitata alla Galleria Francesco Zanuso di Milano dal 7 al 29 ottobre 2020.

Milano - Angelo Molinari (Ameno, 1956)  si contraddistingue per il suo interesse e la sua costante ricerca nell'espressione gestuale di emozioni, sentimenti e di vissuti attraverso la ripetizione di elementi semplici, lineari, capaci di creare mondi espressivi; un orizzonte aperto a molteplici dimensioni e interpretazioni. In parallelo, l'elemento cromatico impresso con pennellate veloci e al tempo stesso decise, steso su quasi tutta la superficie del supporto utilizzato, restituisce all'interno delle composizioni un ritmo che ne completa l’equilibrio.

Milano - All’interno delle opere esposte c’è sempre un colore predominante che tende alla monocromia, sia che si tratti di neri come in Specie di Vago stupore, dove aree scure lasciano intravedere spiragli di luce e di altri colori, sia che siano rossi esplosivi e turbolenti, con tracce di gocce che rimandano al dripping, presenti ad esempio nell’opera Si fermò ad ascoltare il suo cuore, dove una tonalità si afferma sempre sulle altre. L’universo delle possibilità cromatiche crea una stretta connessione con elementi legati al mondo reale svelati attraverso i titoli delle opere, lo si evince in Germoglio atteso di una fioritura In cui si riflette il bosco che sottolineano l’interesse rivolto alla natura, ma anche a un mondo astratto legato ai diversi stati d’animo, come in L’anima è allor rapita e in Un’ondata di silenzio.

I lavori di Angelo Molinari custodiscono inoltre un richiamo all’arte orientale, da cui l’artista è stato attratto durante tutto il suo percorso, che si manifesta nell’utilizzo di pennelli calligrafici e nella tipologia di tratto, che lontano dalla rigida e astratta geometria, lascia spazio alla ricerca di un’armonia superiore a tutte le inquietudini vissute dentro e oltre il perimetro dell’opera.

L'inaugurazione è fissata per mercoledì 7 ottobre dalle 16.00 alle 21.00. La mostra è poi aperta al pubblico fino a giovedì 29 ottobre 2020 dal lunedì al giovedì, dalle 15.00 alle 19.00 (in altri orari, visite su appuntamento). Per ulteriori informazioni telefonare al numero 335 6379291.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/10/2020 alle ore 05:04.

Potrebbe interessarti anche: Claude Monet: the Immersive Experience, mostra multimediale, fino al 13 dicembre 2020 , Unknown: Street Art Exhibition, mostra con opere di Banksy, Blu e altri, fino al 13 dicembre 2020 , Cesare Colombo: fotografie (1952-2012), mostra, fino al 25 ottobre 2020 , Ren Hang: photography, mostra fotografica, fino al 29 novembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.