Una vita da scienziata: i volti del progetto #100esperte, mostra - Milano

Una vita da scienziata: i volti del progetto #100esperte, mostra - Acquario Civico - Milano

30/09/2020

Fino a domenica 1 novembre 2020

© Gerald Bruneau

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 29 settembre al primo novembre 2020 nelle sale dell'Acquario Civico di Milano è allestita la mostra fotografica Una vita da scienziata, ideata e curata da Fondazione Bracco. La mostra presenta volti e competenze di grandi scienziate italiane, protagoniste del progetto #100esperte - 100 donne contro gli stereotipi, nato per valorizzare l’expertise femminile in settori spesso ancora percepiti come di dominio maschile.   

Milano - Il percorso di ritratti, realizzato dal fotografo Gerald Bruneau, è stato ideato per contribuire al superamento di pregiudizi nella pratica scientifica ed è parte integrante del palinsesto I Talenti delle donne, il palinsesto multidisciplinare del Comune di Milano che intende promuovere la creatività femminile in tutti i campi, con proposte fino ad aprile 2021.  

Milano - Anche la mostra Una vita da scienziata ha carattere multidisciplinare: le storie dei percorsi di vita e di carriera riguardano infatti diverse discipline Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Biologhe, chimiche, farmacologhe, ingegnere, astrofisiche, matematiche, chirurghe, paleontologhe, informatiche: sono solo alcune delle professioni, condotte ai massimi livelli, delle scienziate fotografate. Osservare ogni ritratto è come attraversare una soglia, che dà accesso ad ambienti protetti, privati, a spazi di ricerca e pensiero. Sono i luoghi di lavoro delle esperte: laboratori, università, ambulatori, in cui ogni giorno donne e uomini si impegnano per spostare i confini della conoscenza.

Obiettivo dell’esposizione è comunicare al grande pubblico le eccellenze femminili nella scienza, ispirando le giovani generazioni con role model avvicinabili e contribuendo al superamento degli stereotipi di genere che interessano ancora la pratica scientifica. Numerose ricerche sulla presenza femminile nell’informazione dimostrano infatti che le donne sono raramente interpellate dai media in qualità di esperte. A spiegare e interpretare il mondo sono quasi sempre gli uomini: nell’82% dei casi secondo i risultati nazionali del Global Media Monitoring Project 2015. Per contribuire al raggiungimento delle pari opportunità, in cui il merito sia il discrimine per carriera e visibilità, nel 2016 è nato il progetto 100 donne contro gli stereotipi, ideato dall’Osservatorio di Pavia e dall’Associazione Gi.U.Li.A., sviluppato con Fondazione Bracco e con il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

La visita alla mostra è inclusa nel biglietto d'ingresso all'Acquario Civico di Milano (intero 5 euro, ridotto 3 euro). Questi gli orari di apertura: 9.30-17.30 dal martedì alla domenica (ultimo ingresso ore 17.00); lunedì chiuso. Per info 02 88465750.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/10/2020 alle ore 05:02.

Potrebbe interessarti anche: Claude Monet: the Immersive Experience, mostra multimediale, fino al 13 dicembre 2020 , Unknown: Street Art Exhibition, mostra con opere di Banksy, Blu e altri, fino al 13 dicembre 2020 , Cesare Colombo: fotografie (1952-2012), mostra, fino al 25 ottobre 2020 , Ren Hang: photography, mostra fotografica, fino al 29 novembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.