Franco Guerzoni: l’immagine sottratta, mostra - Milano

Franco Guerzoni: l’immagine sottratta, mostra - Museo del Novecento - Milano

24/08/2020

Fino a domenica 14 febbraio 2021

Dentro l'immagine, 1974, fusaggini su tela emulsionata, cm 50x90

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Attenzione: a partire dal 22 ottobre 2020, nel rispetto delle norme anti Covid-19 vigenti in Lombardia, la chiusura serale del giovedì de Museo del Novecento è anticipata alle ore 20.30 (con ultimo ingresso alle ore 19.30) anziché alle ore 22.30, in modo da consentire il rientro dei visitatori e del personale al proprio domicilio entro le ore 23.00. Restano invariati gli orari di apertura negli altri giorni della settimana.


Milano - Dopo la mancata apertura durante la primavera 2020 per emergenza Covid-19, si svolge dal 9 settembre 2020 al 14 febbraio 2021 la mostra Franco Guerzoni: l’immagine sottratta, a cura di Martina Corgnati. L'appuntamento - come da programma al Museo del Novecento di Milano - rappresenta il ritorno dell’artista modenese nella città dove hanno avuto luogo alcune delle sue principali esposizioni.

Milano - La mostra prosegue l’indagine condotta dal museo sui protagonisti e i movimenti che hanno contrassegnato il panorama artistico italiano nella seconda metà del Novecento. In esposizione i lavori realizzati nell’ultimo decennio dall’artista, un itinerario intorno alla parete, un topos per Guerzoni.

Pareti vecchie e scrostate, ricche di intonaci e rigonfiamenti, precarie per crepe, graffi, affioramenti, muffe e salnitri, sono protagoniste prima, agli esordi, di scatti fotografici utilizzati come supporto del suo lavoro, poi saranno evocate sulla tela: pareti-palinsesto dai molteplici, evocativi affioramenti sulle quali si è articolata tutta la sofisticata archeologia personale dell’artista modenese.

Le immagini, rovine vere o più frequentemente simulate e suggestivamente ricostruite attraverso la pittura, sono in dialogo con lavori dei primissimi anni Settanta nati dalla collaborazione con l’amico fotografo Luigi Ghirri. La mostra continua con l’ultima ricerca di Franco Guerzoni intitolata Intravedere: piccole stanze di materiale gessoso che galleggiano come libri aperti, ma la cui immagine è nascosta, appunto “sottratta” allo sguardo dell’osservatore.

Accompagnano questi lavori i libri-opera che dagli anni Settanta punteggiano l’itinerario di Guerzoni: dal Libro dei sogni del 1970 al Museo ideale del 2014. Libri non solo da guardare ma da agire, preziosi nella loro rarità, che contengono le riflessioni dei tanti poeti, critici e letterati, amici che da sempre seguono il percorso dell’artista.

Nel percorso espositivo, una bacheca è riservata a un labirinto di sequenze fotografiche, spesso inedite, che raccontano progetti e aspirazioni risalenti alle sue origini inquiete che l’artista chiama Irrisolti frutto acerbo e tenero del suo ingresso nella ricerca artistica. Inoltre un video, realizzato appositamente per l’occasione da Eva Marisaldi ed Enrico Serotti, racconta per tappe esemplari e con ironia, affetto e rigore, l’opera di Guerzoni nel suo complesso, compresa quella parte che non può essere rappresentata in mostra. 

La vista alla mostra di Franco Guerzoni è compresa nel biglietto di accesso al Museo del Novecento (5 euro). La mostra è visitabile negli orari di apertura del Museo del Novecento, ovvero: 9.30-19.30 dal martedì alla domenica; 9.30-22.30 il giovedì (ultimo ingresso un'ora prima della chiusura). Per info 02 88444061.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/10/2020 alle ore 19:13.

Potrebbe interessarti anche: Claude Monet: the Immersive Experience, mostra multimediale, fino al 13 dicembre 2020 , Unknown: Street Art Exhibition, mostra con opere di Banksy, Blu e altri, fino al 13 dicembre 2020 , Ren Hang: photography, mostra fotografica, fino al 29 novembre 2020 , Sotto il cielo di Nut: Egitto divino, mostra, fino al 20 dicembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.