La luce oltre, mostra di Laura Giardino - Milano

La luce oltre, mostra di Laura Giardino - Galleria Area/B - Milano

26/06/2020

Fino a mercoledì 16 dicembre 2020

Altre foto

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Attenzione: dopo la chiusura al pubblico dal 6 al 29 novembre causa Covid-19, la mostra è nuovamente aperta fino al 16 dicembre 2020 e visitabile su appuntamento nel rispetto delle norme vigenti.


Milano - Attenzione: la mostra è prorogata al 16 dicembre 2020.


Milano - La mostra La luce oltre di Laura Giardino, inizialmente prevista per la metà di maggio e poi rinviata a causa del lockdown, è la prima mostra che apre la nuova stagione espositiva della galleria AreaB di Milano, in autunno.

Dal 19 settembre al 31 ottobre 2020, Laura Giardino presenta i nuovi approdi della sua ricerca pittorica con un corpus di circa quindici opere completamente inedito. Protagonista è la città di Milano, non nel suo volto più noto e riconoscibile, ma nei suoi scorci privati, orizzonte delle passeggiate notturne dell’artista. A differenza delle precedenti produzioni, quando i riferimenti attingevano a un immaginario fotografico e cinematografico che dava al suo lavoro una valenza pop, quello portato in mostra ora è un percorso più intimo e autobiografico che fa virare la sua ricerca verso un realismo magico.

Rimangono alcuni punti fermi che costituiscono ormai la sua cifra stilistica. In particolare, l’uso antinaturalistico della luce: una luce artificiale - la cui fonte spesso non è identificabile - e notturna che, curiosamente, non rende i paesaggi urbani cupi, ma vivaci e brillanti, come se il buio facesse spiccare i colori - acidi e surreali - con maggior forza. È anche una luce rivelatrice che consente di vedere il quotidiano sotto una luce, appunto,  nuova. La figura umana scompare o, meglio, viene totalmente presa in carico da chi osserva l’opera. I soggetti raffigurati contribuiscono a creare la tensione verso un oltre indefinito: si tratta infatti, quasi sempre, di ingressi, porte, finestre. Soglie, reali e metaforiche, che rappresentano il limite tra pubblico e privato, tra ciò che è conosciuto a tutti e ciò che lo è solo a pochi. L’artista non descrive storie e accadimenti precisi, ma li evoca attraverso il non detto. Ad essere centrale, non è la scena a cui assistiamo, ma ciò che crediamo possa accadere dietro, dentro, oltre.

Curata da Elena Pontiggia, la mostra Laura Giardino: la luce oltre è aperta al pubblico dal 19 settembre al 31 ottobre 2020 presso la Galleria AreaB di Milano (via Passo Buole 3) nei seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 18.00. L'ingresso è gratuito su appuntamento. Per ulteriori informazioni e per prendere un appuntamento è possibile contattare la galleria telefonando al numero 02 58316316.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/01/2021 alle ore 09:46.

Potrebbe interessarti anche: Enzo Mari: Falce e Martello, la mostra, fino al 31 gennaio 2021 , Prima, donna: Margaret Bourke-White, mostra fotografica, fino al 14 febbraio 2021 , Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist, mostra, fino al 18 aprile 2021 , The body as language, mostra di Zhang Huan, fino al 30 gennaio 2021

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.