Quasar e subliminazione, mostra di Tommaso Dognazzi - Milano

Quasar e subliminazione, mostra di Tommaso Dognazzi - Vs Arte - Milano

12/02/2020

Fino a sabato 28 marzo 2020

Milano - Dal 21 febbraio al 28 marzo 2020 la galleria Vs Arte, in via Ciovasso 11 a Milano, ospita la mostra Quasar e subliminazione di Tommaso Dognazzi (Cremona 1966), a cura di Francesco Galli e Alberto Gerosa.

Milano - Le opere di Dognazzi ripercorrono il percorso di un artista che, fin dalla prima giovinezza, è stato affascinato dall’arte contemporanea e dalle opere dei grandi maestri dell’astrattismo geometrico del ‘900. L’obiettivo pittorico di Dognazzi è costantemente quello di trovare nuove ispirazioni dialettiche, seguendo un percorso di ricerca personale continuo, che tende ad abbandonare gradualmente le testimonianze della pura composizione geometrica, per arrivare a sostanziarsi, in uno scenario più sintetico, nella rappresentazione istantanea di forme di concettualità spaziale e dinamica - da cui Subliminazioni e Quasar – e anche oltre, fino alle ultime opere, realizzate non più su tela ma su plexiglass e per la prima volta in esposizione.

Milano - L'inaugurazione è fissata per le ore 18.30 di giovedì 20 febbraio. La mostra è poi aperta al pubblico fino a sabato 28 marzo nei seguenti  orari di apertura: da martedì a sabato 10.30-19.30. Ingresso libero. Per informazioni 335 8004220.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/02/2020 alle ore 21:26.

Potrebbe interessarti anche: Nikola Tesla Exhibition, mostra-museo interattivo, fino al 15 marzo 2020 , Canova / Thorvaldsen: la nascita della scultura moderna, mostra, fino al 15 marzo 2020 , Guggenheim: la collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso, mostra, fino al 1 marzo 2020 , L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina, mostra, fino al 5 aprile 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.