Frammentità, mostra di Pino Pinelli - Milano

Frammentità, mostra di Pino Pinelli - A arte Studio Invernizzi - Milano

06/02/2020

Fino a mercoledì 6 maggio 2020

Milano - Dal 20 febbraio al 6 maggio 2020 la galleria A arte Invernizzi di Milano ospita la mostra personale di Pino Pinelli dal titolo Frammentità, dedicata al desiderio dell'artista di sperimentare materie e supporti e alla sua peculiare scelta di riduzione cromatica che sin dagli anni Settanta ne ha guidato la ricerca.

Milano - Le Pitture (1987) esposte nella prima e nella seconda sala del piano superiore guidano il visitatore all’interno di un percorso dal ritmo definito e tuttavia aperto, in cui la pittura emerge come un’entità libera dai vincoli del supporto della tela. Questi lavori sono la naturale evoluzione di una ricerca iniziata a partire dagli anni Settanta; infatti già nei monocromi realizzati tra il 1973 e il 1975 - alcuni dei quali esposti al piano superiore della galleria - Pinelli trasgredisce l’aspettativa sull’omogeneità della superficie dipinta e nebulizza il colore stendendolo sulla tela con l’areografo. In questi lavori lo spazio occupato dalla pittura si espande dal centro dell’opera sino a sovrapporsi interamente alla superficie, che diviene il campo reale dell’azione e non è più solo il luogo della rappresentazione. Il processo di messa in crisi del supporto tradizionale porta, nella seconda metà degli anni Settanta, a una vera e propria frantumazione e frammentazione dell’unitarietà della tela. Pinelli inizia a creare delle nuove forme-supporto rivestite con tessuto dipinto in cui il colore diviene corpo, presenza fisica e reale immersa nello spazio. 

Milano - Nelle sue Pitture il rapporto tra gli elementi e l’ambiente circostante acquisisce il valore di un’indagine sia spaziale che percettiva, come emerge nei lavori esposti al piano inferiore della galleria. Ogni frammento crea una diversa dinamicità rispetto alla superficie toccata e, nel proprio insieme, l’opera costruisce tracciati, percorsi e andamenti allusivi.

La mostra inaugura giovedì 280 febbraio alle ore 18.30 ed è visitabile fino a mercoledì 6 maggio 2020 in orario 10.00-13.00 e 15.00-19.00 dal lunedì al venerdì; sabato su appuntamento. Per info 02 29402855.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/02/2020 alle ore 22:20.

Potrebbe interessarti anche: Nikola Tesla Exhibition, mostra-museo interattivo, fino al 15 marzo 2020 , Canova / Thorvaldsen: la nascita della scultura moderna, mostra, fino al 15 marzo 2020 , Guggenheim: la collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso, mostra, fino al 1 marzo 2020 , L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina, mostra, fino al 5 aprile 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.