Immaginario. 125 originali: viaggio a sorpresa negli archivi Touring, mostra - Milano

Immaginario. 125 originali: viaggio a sorpresa negli archivi Touring, mostra - Palazzo Lombardia - Milano

19/12/2019

Fino a venerdì 31 gennaio 2020

Altre foto

Lido di Venezia, 1926

Milano - Dal 10 al 31 gennaio 2020 il Touring Club Italiano presenta al pubblico Immaginario. 125 originali: viaggio a sorpresa negli archivi Touring, esposizione che celebra i 125 anni dell’associazione.

Milano - La mostra, a cura di Luca Santese del collettivo fotografico Cesura, espone per la prima volta 125 stampe fotografiche originali vintage conservate nell’Archivio Fotografico del Touring, che raccoglie attualmente circa 350.000 stampe fotografiche degli anni 1870-1970 relative a molti temi, dal paesaggio all’arte e alle città, dal lavoro ai trasporti e alla società in genere.

Milano - Una raccolta che, grazie alla molteplicità dei soggetti rappresentati, è anche immaginario. Un immaginario collettivo che rappresenta una memoria comune e che, pur con gradi diversi di intensità e partecipazione, risuona a tutti familiare come eco di un passato condiviso che trae nuova vita dal gioco della riattivazione delle immagini.

Le 125 stampe scelte sono databili prevalentemente attorno agli anni Venti e Trenta del secolo scorso, con qualche esemplare più antico - ad esempio alcune stampe all’albumina di inizio Novecento, incamiciate a tutela della loro preziosità- e qualche stampa più recente. L’allestimento si compone di 39 cornici complessive all’interno delle quali sono accostati e distribuiti i 125 originali, messi in dialogo dalla visione curatoriale di Santese.

La mostra risponde alle domande: cos’è l’immaginario collettivo? Come si forma? Come si formano, più precisamente, gli archetipi dell’immaginario? Il visitatore è protagonista della mostra e può rispondere a suo modo a queste domande, ritrovando il proprio immaginario nelle foto. Il senso ultimo della mostra è mettere in prospettiva il presente attraverso immagini appartenenti al passato, a dimostrazione che la memoria degli archivi è memoria attuale e attualizzabile.

L'inaugurazione è fissata per le ore 18.30 di giovedì 9 gennaio 2020 presso lo Spazio Espositivo di Palazzo Lombardia, in via Galvani 27 (entrata N2) a Milano; la mostra è poi aperta al pubblico fino a venerdì 31 gennaio 2020 nei seguenti orari di apertura: dal martedì al venerdì 12.00-18.00; sabato e domenica 10.00-18.00; inaugurazione giovedì 9 gennaio ore 18.30-20.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/01/2020 alle ore 19:47.

Potrebbe interessarti anche: Nikola Tesla Exhibition, mostra-museo interattivo, fino al 15 marzo 2020 , I Love Lego, mostra di opere con mattoncini, fino al 2 febbraio 2020 , Canova / Thorvaldsen: la nascita della scultura moderna, mostra, fino al 15 marzo 2020 , La Città dei Robot, mostra-evento con show e animazioni interattive, fino al 9 febbraio 2020

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.