Sound of Wander 2019: Incanti. Memoria e musica con Andrea Bajani, Simone Movio e Beat Furrer - Milano

Sound of Wander 2019: Incanti. Memoria e musica con Andrea Bajani, Simone Movio e Beat Furrer - Palazzina Liberty - Milano

02/12/2019

Domenica 15 dicembre 2019

Ore 21:00

Milano - La finestra sul futuro della musica contemporanea di Sound of Wander torna ad aprirsi, per l'ultimo concerto, domenica 15 dicembre 2019 alle ore 21.00, questa volta negli spazi di Base Milano. La serata, dal titolo Incanti, è arricchita da una prima italiana, con ospiti di prestigio internazionale e il patrocinio di Villa Vigoni.

Milano - Il concetto cardine su cui ruota tutta la serata è la memoria. Memoria di un quotidiano, memoria di un affetto e memoria delle azioni semplici che hanno accompagnato e accompagnano le vite di tutti. A restituirci questo immaginario la nuova opera del compositore friulano Simone Movio dal titolo Libro di terra e d’incanti. Commissionata da Mdi ensemble, con il supporto della Fondazione Ernst von Siemens Musikstiftung, si tratta di un ciclo per voce e ensemble su testi dello scrittore Andrea Bajani, con la direzione del compositore-direttore austriaco Beat Furrer e la voce del soprano Livia Rado.

Milano - Le poesie, tratte dal libro Promemoria, nascono da un elenco di azioni da compiere durante la giornata scritto su una lavagna dalla nonna dell'autore: da lì si dipanano 58 liriche più un postludio che sviluppano in profondità i temi appuntati. Nella moltitudine di attività quotidiane, rimandabili o impellenti, si insinua un filo di inquietudine, l’amore e la morte fanno capolino a scombinare tutti i giochi. È la vita, sempre capovolta, che si presenta inaspettata.

Dalle azioni pratiche si intravedono le questioni esistenziali sempre più cogenti che si nascondono dietro i nostri gesti più semplici. Impasse e rincorse sentimentali, angosce del vivere e del morire, assumono lineamenti comici e tragici nello stesso tempo. Ogni poesia e ogni suono offrono una sorpresa, un salto mentale, un cortocircuito tra immaginazione, riflessione ed emozione.

«L'essenziale non è il significato delle parole, ma il misterioso, arcano e poetico potere del loro risuonare», racconta Simone Movio. Ad impreziosire il programma la prima esecuzione di tre partiture appena edite di Niccolò Castiglioni, recentemente restituiteci grazie al paziente lavoro musicologico dell’Istituto per la Musica della Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Al fianco di mdi ensemble, il soprano Carolina Mattioda e alcuni strumentisti a fiato allievi del Conservatorio G. Verdi di Milano.

Ad aprire il concerto, il consueto pre-concert talk delle 19.30 con un ampio dibattito animato dal filosofo Markus Ophaelders, dal direttore dell'Istituto per la Musica della Fondazione Giorgio Cini di Venezia Gianmario Borio, dal referente dell'Istituto di musica moderna e contemporanea m2c del Conservatorio di Milano Mauro Bonifacio, e dagli artisti Andrea Bajani, Simone Movio e Beat Furrer.

L'ingresso alla serata costa 5 euro. Info e prenotazioni per il concerto di Sound of Wander al 328 92145166. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 13/12/2019 alle ore 15:54.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto - Zero il Folle in Tour 2019/2020, dal 11 gennaio al 14 gennaio 2020 , Ultimo in concerto a San Siro - Stadi 2020, dal 18 giugno al 19 giugno 2020 , Idays Milano 2020, con System of a Down, Korn, Foo Fighters, Vasco Rossi, dal 12 giugno al 15 giugno 2020 , Ludovico Einaudi in concerto, fino al 21 dicembre 2019

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.