Il Duomo al tempo di Leonardo, mostra - Milano

Il Duomo al tempo di Leonardo, mostra - Museo del Duomo - Milano

07/11/2019

Fino a domenica 23 febbraio 2020

Milano - Nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano rende omaggio al grande genio fiorentino raccontando al pubblico il suo coinvolgimento nelle vicende del cantiere della Cattedrale alla fine del Quattrocento.

Milano - Dal 22 novembre 2019 al 23 febbraio 2020 la Sala Gian Galeazzo del Museo del Duomo di Milano ospita la mostra Il Duomo al tempo di Leonardo, che disegna il volto del Duomo negli anni in cui Leonardo è chiamato insieme ad altre menti eccelse a risolvere una delle più affascinanti sfide della sua storia: la costruzione del tiburio. Sullo sfondo, la corte Sforzesca di Gian Galeazzo e Ludovico il Moro (1482-1499) fa da cornice a un periodo storico tra i più fecondi nella storia del Monumento.

Milano - Nella seconda metà del Quattrocento il cantiere del Duomo avvia la realizzazione di alcune opere fondamentali. Al suo interno, prosegue l’elaborazione di progetti per gli altari, per le vetrate, mentre la nomina di Franchino Gaffurio nel 1484 a maestro della Cappella Musicale del Duomo, dopo anni di crisi, porta alla rifondazione di questa importante istituzione musicale. Negli anni Ottanta del Quattrocento, Leonardo arriva a Milano al servizio della corte Sforzesca (1482-1499) e si trova coinvolto come altri architetti e illustri ingegneri suoi contemporanei - tra cui Donato Bramante, Luca Fancelli, Francesco di Giorgio Martini e altre personalità tra le più eminenti del tempo - nel dibattito relativo alla soluzione del problema architettonico del tiburio della Cattedrale. La presenza di Leonardo tra i ponteggi del Duomo è testimoniata dai Registri dell’Archivio della Veneranda Fabbrica, dai disegni del Codice Atlantico e da altri manoscritti. G

Il progetto di Leonardo torna così idealmente in Cattedrale dopo cinque secoli. Il racconto di questo capitolo nella storia del Duomo si arricchisce in mostra anche di uno sguardo rivolto al presente e alla vocazione della Fabbrica che, oggi come ieri, custodisce, tutela e valorizza il Duomo e il suo patrimonio storico-artistica: la mostra include anche un approfondimento multimediale che permette di immaginare, rielaborando graficamente i disegni realizzati da Leonardo nel Codice Atlantico, quale fosse la soluzione proposta dal genio fiorentino per la realizzazione del tiburio.

Il percorso espositivo vero e proprio, preceduto da una parte immersiva che conduce il visitatore nel Cantiere del Duomo dalla contemporaneità alla Milano quattrocentesca, è suddiviso in cinque sezioni, con l’esposizione di documenti, libri, disegni e opere di proprietà della Veneranda Fabbrica del Duomo e di altri importanti enti milanesi.

La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni tranne il mercoledì in orario 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.10). I biglietti hanno prezzi che variano dai 3 ai 6 euro. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 02 72023375.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 05/12/2019 alle ore 19:36.

Potrebbe interessarti anche: Nikola Tesla Exhibition, mostra-museo interattivo, fino al 29 marzo 2020 , I Love Lego, mostra di opere con mattoncini, fino al 2 febbraio 2020 , Natura, mostra-gioco per bambini, fino al 5 gennaio 2020 , La Vergine delle Rocce del Borghetto: in mostra l'opera di Francesco Melzi, fino al 31 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.