Città, natura, street culture: rassegna cinematografica - Milano

Città, natura, street culture: rassegna cinematografica - Triennale di Milano - Milano

09/10/2019

Fino a domenica 15 dicembre 2019

Ore 17:00

Milano - La Triennale di Milano e il Milano Urban Center presentano, dal 17 novembre al 15 dicembre 2019, la rassegna cinematografica Città, natura, street culture, a cura di Milano Film Festival, in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti.

Milano - Attraverso una serie di documentari, cortometraggi e film di animazione la rassegna riflette su tematiche quali città, natura e street culture. La programmazione nasce in stretto dialogo con le proposte espositive e i temi propri della Triennale. Tutte le proiezioni si svolgono la domenica alle ore 17.00 a ingresso gratuito presso il Milano Urban Center, che da marzo 2019 ha la sua nuova sede in Triennale.

Milano - Di seguito il programma completo della rassegna cinematografica.

Domenica 17 novembre

  • Blu di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, 20’: un viaggio notturno e sotterraneo all’interno del macchinario utilizzato per scavare i tunnel e le metropolitane di tutto il mondo. 
  • My Trip to Japan di Dante Zaballa, 3’35”: animazione che restituiscela naturalezza di una conversazione tra amici, ricreando, allo stesso tempo, la vitalità della scoperta di un paese lontano e incomprensibile
  • Le case che eravamo di Arianna Lodeserto, 17’: un viaggio negli archivi dell'Istituto Autonomo Case Popolari per raccontare le impossibili trasformazioni della periferia romana tra il 1948 e il 2014

Domenica 24 novembre

  • Valzer n. 4 di Lucrezia Foletti, 14’: Milano è una metropoli avanzata e internazionale che fronteggia lo stratificarsi di esigenze mutevoli e sempre crescenti: la linea M4 rappresenta l’ultimo passo strutturale di quest’anima metamorfica e l’epopea del suo sviluppo si nutre di sforzi tecnologici sorprendenti
  • Bless You di Paulina Ziòlkowska, 4’45: animazione sull’atto di spargere batteri su altre persone
  • Dogs Barking at Birds di Leonor Teles, 20’: nella città di Porto, Vicente si sposta in bici, osservando il paesaggio urbano cambiare giorno dopo giorno
  • The Common Space di Raphaele Bezin, 10’: una città fatta di rovine, meravigliosa, che non produce nulla, costruita con immagini tagliate, distorte, sovrapposte, estratte dall’immaginario collettivo del cinema: un documento stratificato che evidenzia l’evoluzione urbana e visiva

Domenica 1 dicembre

  • Grand Bouquet di Nao Yoshigai, 14’: una donna indifesa affronta un oggetto nero che ha una forza di gran lunga maggiore alla sua
  • 3/4 In a Lion di Karol Lindholm, 12’: in uno zoo della Danimarca, lo staff organizza un evento eccezionale esibendo e sventrando il cadavere di un giovane leone
  • Intermission Expedition di Wiep Teeuwisse, 8’: un gregge di turisti annoiati in un luogo incontaminato e (apparentemente) sicuro
  • Iceberg Nations di Fernando Martín Borlán, 4’: .a profonda riflessione sulla natura artificiale ed effimera degli Stati è condotta attraverso l’originale paragone gli iceberg

Domenica 8 dicembre

  • Umbra di Florian Fischer e Johannes Krell, 20’: una luce scintillante, il fruscio delle foglie, il sole riflesso nell’acqua: può la natura osservare sé stessa?
  • The Elephant’s Song di Lynn Tomlinson, 8’: la triste e vera storia di Old Bet, l'unico elefante presente in America all’inizio del diciannovesimo secol
  • A Year Along the geostationary Orbit di Felix Dierich, 16’: a 35786 km di distanza dalla Terra, viaggiando a più di 11000 km/h, Himawari-8, il satellite meteorologico più avanzato del Giappone, osserva l'emisfero orientale giorno e notte

Domenica 15 dicembre

  • Street Flame di Katherine Propper, 12’: un gruppo eterogeneo di teenager commemora l’amico Jinx creando un rituale particolare
  • Esce tutto di Tommaso Dell’Anna e Valentina De Zanche, 29’: in un flusso allucinato di videoclip che esplora, cosa significa essere un ventenne a Milano oggi, sul finire del secondo decennio del millennio
  • Never Forget di Sarah Veltmeyer, 10’: due adolescenti annoiate rimangono chiuse fuori dal balcone di casa durante un caldo pomeriggio estivo

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 07/12/2019 alle ore 11:13.

Potrebbe interessarti anche: L'Ultima Cena di Leonardo gratis: 4 aperture serali gratuite del Cenacolo vinciano, fino al 30 gennaio 2020 , Afternoon tea Bus Tour, fino al 14 dicembre 2019 , Milano Latin Festival 2020 ad Assago, dal 11 giugno al 15 agosto 2020 , Tra Gotico e Rinascimento, lezioni di storia dell'arte, fino al 11 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.