256 secondi, piovono bombe! - Milano

256 secondi, piovono bombe! - Teatro Blu - Milano

08/10/2019

Lunedì 21 ottobre 2019

Milano - È dedicato ai «bambini uccisi dalla guerra, nelle loro scuole, con i loro maestri» e ha all’attivo più di 250 repliche tra Milano, lo spettacolo 256 secondi, piovono bombe! di Cesare Gallarini che torna in scena lunedì 21 ottobre 2019 al Teatro Blu di Milano, con due rappresentazioni gratuite grazie al patrocinio del Municipio 2.

Milano - I primi bambini a cui si riferisce il racconto sono quelli che si trovavano a scuola, il 20 ottobre 1944: quella mattina in cui gli alleati iniziarono il bombardamento della Breda. Il comandante di un aereo sbagliò ad interpretare le coordinate e si ritrovò sopra il quartiere di Gorla. Invece di proseguire e sganciare le bombe nell’Adriatico, decise di liberarsi del carico dove si trovava.

Milano - Una delle bombe centrò il vano delle scale della scuola elementare Francesco Crispi, entrando fino al rifugio e provocando la morte di 184 bambini. Ma la tragedia della Crispi non è che il punto d’inizio di una narrazione contro la follia umana, che arriva a distruggere in pochi secondi quello che il genio umano è riuscito a costruire in secoli.

256 secondi era infatti il tempo medio che impiegava un ordigno d’aereo della Seconda Guerra Mondiale, dal momento dell'allarme alla deflagrazione. Quei 256 secondi sono stati per donne, anziani, bambini, uomini innocenti di ogni parte del mondo, gli ultimi 256 secondi di vita. Sono stati anche gli ultimi secondi di molti progetti, dei sogni, delle idee culturali, dei monumenti, delle opere d'arte e della storia.

Dalla tragica vicenda della Crispi, alle tragedie che quotidianamente si consumano a causa delle guerre: 256 secondi, piovono bombe! Schegge di bombardamenti aerei su civili è un racconto grottesco fatto di spezzoni come quelli incendiari che distrussero Dresda, Tokio, Milano, e ai nostri giorni Aleppo e Mosul; un racconto fatto di frammenti come quelli dei resti di Hiroshima; un racconto fatto di schegge come quelle delle mine aeree che distrussero Londra, Amburgo; una narrazione poetica tratta dai brandelli della memoria dei protagonisti.

In scena Cesare Gallarini (il pilota), Lorena Marconi, Cecilia Vecchio (la cittadina) Ottavio Bordone (il giornalista). Due le rappresentazioni al Teatro Blu di Milano, entrambe gratuite, in un’unica data: lunedì 21 ottobre, alle 10.30 e alle 21.00. Ulteriori informazioni e prenotazioni via email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/10/2019 alle ore 15:39.

Potrebbe interessarti anche: We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, dal 12 marzo al 22 marzo 2020 , Slava's Snowshow, fino al 12 gennaio 2020 , Arlecchino servitore di due padroni, dal 29 aprile al 17 maggio 2020 , Notre Dame de Paris, musical, fino al 17 novembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.