Il Giardino - Milano

Il Giardino

10/09/2019

Domenica 8 marzo 2020

Ore 11:00

© facebook.com/giorgio.gabrielli1

Acquista biglietti

Milano - Il penultimo appuntamento della rassegna per l’infanzia organizzata dallo Spazio Teatro 89 di Milano è con il teatro di figura di Giorgio Gabrielli, che domenica 8 marzo 2020 (ore 11.00; ingresso 8 euro) porta in scena lo spettacolo/laboratorio Il giardino, adatto ai bambini di età compresa fra 1 e 3 anni.

Milano - Un animatore di ombre cinesi e di pupazzi e un musicista rumorista raccontano, attraverso il favoloso mondo delle suggestioni visive e sonore, una storia. La proiezione di ombre che fa da sfondo al racconto va via via invadendo tutta la sala, immergendo i baby-spettatori in un magico giardino. Due signori si presentano sul palco: quello con il pentolino in mano parla di luce, di notti e di luoghi misteriosi; l’altro, circondato da oggetti strani e curiosi, riesce addirittura a far arrivare un temporale.

Milano - I due iniziano ad esplorare tra i fili d’erba e i fiori del giardino ed ecco che il pubblico è catapultato improvvisamente in un luogo magico, dove si possono incontrare piccoli animali e ascoltare suoni provenienti dal mondo della fantasia. Il gatto, il bruco ingordo, le luccioline rosse e la farfalla accompagnano i bambini attraverso la storia, scandita dallo scorrere della giornata, augurando infine la buona notte. 

Potrebbe interessarti anche: Totem, con il Cirque du Soleil, dal 20 maggio al 5 luglio 2020 , We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, dal 17 marzo al 22 marzo 2020 , Arlecchino servitore di due padroni, dal 29 aprile al 17 maggio 2020 , Babebìbo... blu! Colori e suoni delle parole, 1 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.