Diarios de Frida. Viva la Vida - Triennale di Milano - Milano

17/07/2019

Martedì 23 luglio 2019

Ore 21:00

TERMINATO

Milano - Dopo il progetto Ti porto in prigione, che raccontava la vita dei detenuti del reparto La Nave di San Vittore, prosegue la collaborazione tra la Triennale di Milano e il carcere di San Vittore: martedì 23 luglio 2019, alle ore 21.00, nel giardino della Triennale va in scena lo spettacolo Diarios de Frida. Viva la Vida si inserisce all'interno di PosSession, il progetto dedicato alla detenzione femminile e al lavoro di recupero fatto in carcere attraverso l’arte, che si snoda sia in Triennale che a San Vittore.

Milano - In Viva la Vida  artisti, detenute ed ex detenute danno corpo ad alcune pagine dal Diario di Frida Kahlo e danno voce a canzoni e poesie dedicate all’artista messicana dalle detenute che ancora non hanno il permesso di uscire dal carcere. Gilberta Crispino, attrice e cantante storica del Cetec, fa rivivere la voce di Chavela Vargas, cantante messicana originaria della Costa Rica tanto amata dalla pittrice.

Milano - Rivivono nello spettacolo coppie di Frida, ammantate nei foulard scenografici degli artisti Giuliano e Linda Grittini. Tocca a loro narrare le proprie pagine di diario, coinvolgendo parte del pubblico a partecipare alla performance. Il tutto in un’ottica di inclusione e abbattimento della quarta parete. Le Frida declamano nelle loro lingue d’origine versi e dediche alla pittrice messicana.

Lo spettacolo, per la regia di Donatella Massimilla, è a ingresso libero e gratuito. In scena Barbara Comisso, Sonia Cortopassi, Gilberta Crispino, Paola D'Alessandro, Mariangela Ginetti, Olga Vinyais Martori, Dalia Nieves, Betsy Subirana e Antonella, oltre alle detenute Dorina, Elena, Elisa, Fiore, Kristall, Martina, Marta, Sole, SoniaSucess.

Prima dello spettacolo, alle ore 19.00, Cinzia Pedrizzetti conduce un workshop di fotografia aperto a tutti: per l'occasione le detenute, con un permesso speciale, escono dal carcere per recarsi nel giardino della Triennale e scattare dei ritratti ai visitatori; i visitatori, grazie al confronto con la fotografa, possono avvicinarsi alla fotografia apprendendo le nozioni di base per poi essere ritratti dalle detenute e ritrarle a loro volta.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/08/2019 alle ore 17:06.

Potrebbe interessarti anche: We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, dal 12 marzo al 22 marzo 2020 , Slava's Snowshow, fino al 12 gennaio 2020 , Arlecchino servitore di due padroni, dal 29 aprile al 17 maggio 2020 , L'uomo, la bestia e la virtù, fino al 23 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.