Il silenzio grande, con Massimiliano Gallo e Stefania Rocca - Milano

Il silenzio grande, con Massimiliano Gallo e Stefania Rocca

25/06/2019

Da giovedì 6 febbraio a domenica 16 febbraio 2020

Ore 20:30, 19:30, 16:00

© Manuela Giusto

Acquista biglietti

Milano - Scrittore napoletano di fama internazionale, autore di numerosi libri di successo, dalla serie del Commissario Ricciardi fino ai Bastardi di Pizzofalcone, Maurizio De Giovanni firma con Il silenzio grande il suo primo lavoro teatrale. Lo spettacolo - in scena dal 6 al 16 febbraio 2020 al Teatro Carcano di Milano - è diretto da Alessandro Gassmann, che con De Giovanni ha già collaborato in diversi progetti teatrali e televisivi. Sul palco Massimiliano Gallo, Monica NappoPaola SenatoreJacopo Sorbini, e con la partecipazione di Stefania Rocca.

Milano - Gruppo di famiglia in un interno (napoletano), fine anni Sessanta: Valerio, scrittore di successo, ma in piena crisi creativa, vive confinato nel suo studio/biblioteca, dedito al suo lavoro e indifferente a quanto accade sotto i suoi occhi. Un inatteso, generale moto di contestazione da parte dei suoi cari viene ad interrompere la sua concentrazione: prima la moglie, che gli rinfaccia le ristrettezze economiche che la sua intransigenza da intellettuale duro e puro impone a tutti loro; quindi il figlio, che lo accusa di essere stato un padre assente; infine la figlia, che, al contrario, gli attribuisce un atteggiamento troppo protettivo che non ha favorito la sua maturazione.

Milano - A solidarizzare in qualche modo con lui, solo la fedele domestica, che tutto vede e tutto sa (è infatti maestra nell’origliare alle porte). La messa in vendita della casa per sanare le finanze della famiglia metterà in moto una valanga di sconvolgenti rivelazioni a spazzare via il silenzio grande del titolo, il fardello di omissioni e reticenze che logorano le nostre vite e avvelenano i nostri rapporti.

Una commedia borghese che parla di rapporti familiari, del tempo che passa, del luogo dove le nostre vite scorrono e racconta come siamo, come potremmo essere o anche quello che saremmo potuti essere; un lavoro realistico, grondante sentimento, venato di tragico e di comico, che al suo interno racchiude anche sorprese e misteri che lo rendono un piccolo classico contemporaneo.

Potrebbe interessarti anche: Totem, con il Cirque du Soleil, dal 20 maggio al 5 luglio 2020 , We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, dal 17 marzo al 22 marzo 2020 , Arlecchino servitore di due padroni, dal 29 aprile al 17 maggio 2020 , Alice nel paese delle meraviglie, fino al 26 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.