La commedia della Vanità, di Elias Canetti - Milano

La commedia della Vanità, di Elias Canetti - Piccolo Teatro - Milano

24/06/2019

Fino a domenica 26 gennaio 2020

Ore 19:30, 20:30, 16:00

© Serena Pea

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Da mercoledì 15 gennaio a domenica 26 gennaio 2020 presso il Piccolo Teatro Strehler di Milano (largo Greppi 1) Claudio Longhi mette in scena La commedia della vanità di Elias Canetti. Ventitré attori, tra cui i neo-diplomati della Scuola Iolanda Gazzerro di Ert, e due musicisti coinvolti per proporre al pubblico italiano il grande autore premio Nobel, attraverso una delle sue opere meno conosciute e più attuali. 

Milano - La commedia della vanità, scritta fra il 1933 e il 1934, pubblicata nel 1950 e rappresentata per la prima volta nel 1965, descrive un mondo distopico nel quale un governo totalitario stabilisce per legge che la vanità è vietata e ogni strumento atto a tenerla in vita eliminato. Sono banditi tutti gli specchi e i produttori degli stessi messi a morte: ma più che l’autocelebrazione, a essere distrutta è l’idea stessa di identità.

Milano - Che cosa rimane? Un sostrato lessicale intricato e mutevole; parole restituite fedelmente da Canetti così come le ha sentite e raccolte attraverso il meccanismo della maschera acustica, ovvero la riproposizione del linguaggio senza modifiche o abbellimenti, che si tratti di dialetto, parlata sgrammaticata o, al contrario, aulica. Nella rilettura di Claudio Longhi, questo coro polifonico deborda dal palcoscenico ad investire la platea, restituendo al pubblico tutta l’urgenza e la profondità - ma anche il divertimento - del testo di Canetti. Sullo sfondo l’incubo di una dittatura nascente acclamata a gran voce.

In scena Fausto Russo Alesi, Donatella Allegro, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Diana Manea, Eugenio Papalia, Aglaia Pappas, Franca Penone, Simone Tangolo, Jacopo Trebbi, Rocco Ancarola, Simone Baroni, Giorgia Iolanda Barsotti, Oreste Leone Campagner, Giulio Germano Cervi, Brigida Cesareo, Elena Natucci, Marica Nicolai, Nicoletta Nobile, Martina Tinnirello, Cristiana Tramparulo, Giulia Trivero, Massimo Vazzana; al violino Renata Lackó, al cimbalom Sándor Radics. Lo spettacolo va in scena dal martedì al sabato, sempre alle ore 19.30.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 07/04/2020 alle ore 14:25.

Potrebbe interessarti anche: Arlecchino servitore di due padroni, 6 maggio 2020 , Jackson Live - Michael Jackson Tribute Band, 25 giugno 2020 , Pescatori di Stelle. Storie di miti del cielo, fino al 26 aprile 2020 , Il giardino dei ciliegi, 1 gennaio 1970

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.