Monumentale Museo a cielo aperto: musica, spettacoli e passeggiate tra i viali alberati - Milano

Monumentale Museo a cielo aperto: musica, spettacoli e passeggiate tra i viali alberati - Cimitero Monumentale - Milano

18/06/2019

Domenica 27 ottobre 2019

Ore 10:00

© Flickr.com / scatto_felino

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Domenica 27 ottobre 2019, ultimo appuntamento con le visite guidate, gli spettacoli, le musiche della rassegna Monumentale: Museo a cielo aperto, promossa dal Comune di Milano e realizzata da Fondazione Milano - Scuole Civiche.

Milano - Dalle 10.00 alle 18.00 è possibile partecipare a una serie di appuntamenti gratuiti con il teatro, la musica, il cinema e le passeggiate tematiche. Due tipologie di visite guidate soddisfano la curiosità dei visitatori che si avvicinano per la prima volta al Cimitero Monumentale o che vogliono scoprirne le bellezze artistiche e del patrimonio di memorie storiche. ù

Milano - Con le passeggiate tematiche in compagnia di protagonisti della Milano di oggi il pubblico è accompagnato alla scoperta del passato: alle 10.30 Marco Scavone, presidente del Gruppo di Milano dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, insieme al professor Dario Passeri, presidente onorario, guida un percorso su I Marinai e la Marina Militare a Milano; alle 11.00 parte la passeggiata Resistenza e destino. Le storie intrecciate a cura di Francesco Cappa, docente dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, dedicata ai destini incrociati di uomini e donne che hanno fatto la Storia negli anni della guerra e della resistenza alla violenza e all’ingiustizia dei fascismi; alle 11.30 Valeria Celsi, scrittrice, guida turistica e creatrice del progetto Percorsi d’arte funeraria, accompagna il pubblico alla scoperta dei Misteri del Monumentale tra arte funeraria e leggende milanesi; alle 12.00 Marco Rana, editor Oscar Mondadori, ripercorre, nel percorso dal titolo Disegnare libri, l’irripetibile stagione di iniziativa imprenditoriale e creatività della Milano del dopoguerra, da Bob Noorda a Ulrico Hoepli, da Bruno Munari a Giovanni Scheiwiller e Arnoldo Mondadori; alle 15.00 Emilio Sala, docente di musicologia presso l’Università degli studi di Milano, presenta La Milano musicale di Verdi, Boito-Faccio e Toscanini.

Sempre dal piazzale esterno partono le visite guidate a tema a cura degli allievi dell’Accademia di Brera, dei volontari del Servizio Civile e del personale dipendente del Cimitero Monumentale: alle 10.00 e alle 14.30 gli allievi della Scuola di Restauro Camillo Boito dell’Accademia di Brera accompagnano i visitatori in una breve ricognizione del cantiere di restauro ospitato in un angolo poco conosciuto del Monumentale; alle 12.30 si può Conoscere il Monumentale in sette passi con Boriana Valcinova; alle 15.30 è possibile seguire la visita La moda al Monumentale a cura di Katia Castellazzi; e alle 16.00 intraprendere un Breve viaggio al Monumentale attraverso le tendenze artistiche che si sono avvicendate al Monumentale in 150 anni di storia, a cura di Daniele Capovilla.

Tutte le passeggiate e le visite guidate sono gratuite e prenotabili al gazebo a partire dalle ore 9.30 fino al raggiungimento del numero massimo previsto per gruppo.

Per tutta la giornata in sala conferenze viene proiettato il documentario a cura della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti dal titolo La misura del Paradiso. Leonardo alla corte di Ludovico il Moro. Il documentario ripercorre un lato meno conosciuto dell’attività artistica di Leonardo, quello di intrattenitore al servizio della corte milanese di Ludovico il Moro, tra cultura, fasti e intrighi. Ecco un Leonardo musico, scenografo e costumista di cerimonie, giostre e banchetti, come la Festa del Paradiso, il mirabile macchinario per le nozze tra Giangaleazzo e Isabella del 1490.

Il programma teatrale presenta due corti teatrali, scritti e interpretati ad hoc da diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Protagonisti delle brevi pièce sono i sepolti celebri del cimitero che incontrano i cittadini contemporanei creando, attraverso il rito del teatro, un piccolo corto circuito con l’aldilà. Alle 11.00 e alle 15.00, nella scalinata esterna di ponente, va in scena Una donna conturbante - di Luca Rodella con Sara Zanobbio e musiche di Giulia Bertasi - in cui scende ancora una volta da scale monumentali la divina Wanda Osiris: tra ricordi, aneddoti e canzoni l’amato pubblico di oggi le permette dopo anni di assenza di apprendere la più importante lezione mai avuta dal palcoscenico: che cosa significa davvero essere divi per chi ti circonda. Alle 12.00 e alle 16.00, nella galleria superiore di levante, viene presentato Big Ben ha detto stop! - di Luca Rodella con Luca D’Addino e musiche di Giulia Bertasi - che permette di rivedere su questi schermi una delle trasmissioni più riuscite della televisione italiana, ovverosia l’intramontabile Portobello: quello originale, però, poiché a presentarlo al Cimitero Monumentale di Milano è lo stesso Enzo Tortora. Ma quale scherzo del destino si cela dietro questo inaspettato ritorno?

Il programma musicale a cura di allievi e diplomati della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado presenta alle ore 12.30, nella Chiesetta, il concerto di musica antica Ad Astra interpretato dall’Ensemble Pyrigon (Caterina Chiarcos, soprano; Margherita Burattini, arpa; Iris Fistarollo, viola da gamba). Chiude la giornata, alle 16.45 nella Galleria superiore di ponente, il concerto a cura dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado in cui il Francesco Nava Trio (Francesco Nava, voce; Alexandro Sentinelli, piano; Emiliano Amadori, contrabbasso) propone un repertorio che spazia dallo swing, al jazz Italiano, al bebop, coinvolgendo gli spettatori in un’atmosfera spensierata e divertente.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/05/2020 alle ore 05:59.

Potrebbe interessarti anche: Milano Latin Festival 2020 ad Assago, dal 11 giugno al 15 agosto 2020 , Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera, fino al 29 maggio 2020 , Lecturae Dantis Inferno: incontri di lettura della Divina Commedia, fino al 28 marzo 2020 , Aperti per Voi, visite straordinarie ai depositi del Mudec, fino al 27 giugno 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.