laVerdi, concerto inaugurale della stagione 2021/2022 con Mariangela Vacatello e Claus Peter Flor - Milano

laVerdi, concerto inaugurale della stagione 2021/2022 con Mariangela Vacatello e Claus Peter Flor - Teatro alla Scala - Milano

18/05/2019

Domenica 12 settembre 2021

Ore 20:00, 19:00

© Giovanni Hanninen

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Domenica 12 settembre 2021, alle ore 19.00, al Teatro alla Scala di Milano si svolge il concerto inaugurale della stagione 2021/2022 de laVerdi. L'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, come ormai da tradizione, dà il via alla sua ricca stagione al Piermarini, per poi trasferirsi in pianta stabile all'Auditorium di Milano in largo Mahler.

Milano - A dirigere laVerdi è per l'occasione il suo direttore musicale Claus Peter Flor, sul palcoscenico scaligero in compagnia di una solista d’eccezione, astro nel firmamento del pianismo italiano e internazionale: Mariangela Vacatello. Una pianista che porta sul palco della Scala il Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in Mi Bemolle maggiore di Franz Liszt, eseguito per la prima volta nel 1855 col compositore al pianoforte e nientemeno che Hector Berlioz alla testa dell’orchestra.

Milano - A seguire, la Sinfonia n. 4 in Mi minore op. 98 di Johannes Brahms, eseguita per la prima volta nel 1885, trent’anni esatti dopo la prémière del Primo Concerto di Liszt. Il primo movimento, l’Allegro non troppo, in forma sonata, presenta un primo tema suddivisibile in due frasi: una basata su una melodia ricavata da una successione di terze discendenti, mentre la seconda basata su una successione di terze ascendenti. Questo tipo di procedimento di germinazione (far derivare tutto il materiale da un solo elemento, in questo caso un intervallo) e una delle tecniche che più stupiranno i compositori posteriori, e che porterà a ritenere a tutti gli effetti Brahms uno dei precursori della dodecafonia. Il secondo movimento, l’Andante moderato, trasporta in un’atmosfera molto più raccolta e colloquiale, connotato da un commosso dialogo tra fiati e archi. Il terzo movimento, l’Allegro giocoso, contrasta nettamente con la tradizione del Minuetto classico e dello Scherzo romantico. Il movimento che chiude la sinfonia, l’Allegro energico e appassionato, è sicuramente una delle pagine più riuscite di Brahms, non solo per la bellezza della musica ma anche per la costruzione interna e la coerenza con cui essa è condotta.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/09/2021 alle ore 23:48.

Potrebbe interessarti anche: Notte Bianca di Cinisello Balsamo 2021 con musica live, bancarelle e negozi aperti, fino al 26 settembre 2021 , Le Notti Tarantate di Milano 2021: piatti tipici del Sud Italia e concerti, dal 1 ottobre al 3 ottobre 2021 , Suoni Mobili 2021, festival itinerante di tutte le Brianze, fino al 26 settembre 2021 , The Offspring + Lagwagon & special guest, 21 giugno 2022

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.