Malt Generation Music Festival 2019, con Mellow Mood, Dubioza Kolektiv, Davide Van De Sfroos e Atari Teenage Riot

23/04/2019

Da giovedì 6 giugno a domenica 9 giugno 2019

Milano - L'associazione culturale Malt Generation rinnova anche quest'anno il suo invito allo Stadio Comunale di Arluno (Milano), in via della Repubblica 1, per il Malt Generation Music Festival. Quattro giorni di concerti e musica a ingresso gratuito, in programma da giovedì 6 a domenica 9 giugno 2019. I protagonisti di quest'anno sono Mellow Mood, Dubioza Kolektiv, Davide Van De Sfroos e Atari Teenage Riot.

  • Giovedì 6 giugno - I Mellow Mood, tra i nomi più importanti del panorama reggae europeo, portano le loro good vibes ad Arluno. Giunti ormai al quinto album (Large, 2018), i Mellow Mood possono vantare una consolidata attività live, avendo partecipato ad alcuni dei festival più importanti di Europa e Americhe, come il Rototom Sunsplash (Spagna), il California Roots (Usa) e Jamming Festival (Colombia).
  • Venerdì 7 giugno - Ospiti del secondo giorno del Malt Generation Music Festival Dubioza Kolektiv. Uno dei gruppi leader del panorama musicale dell'est Europa, sono il fenomeno musicale balcanico che negli ultimi anni si è imposto maggiormente sui palchi dei più importanti festival europei. Sziget, Exit, Eurosonic e Rototom sono soltanto alcuni dei festival ai quali i Dubioza Kolektiv hanno fatto conoscere il proprio mix energetico di ska, hip-hop, reggae, dub, rock e folk, con il quale portano messaggi di pace e di attivo impegno per il diritto a una vita migliore.
  • Sabato 8 giugno - Protagonista della terza serata il cantautore, chitarrista e scrittore famoso per le sue ballate folk rock e i testi dialettali Davide Van De Sfroos. Dopo il successo del tour teatrale Tour de Nocc, il musicista fa tappa al Malt Generation Festival con il suo tour estivo VanTour 2019. Per questa tappa Davide Van de Sfroos è affiancato sul palco da Alessandro De Simoni (fisarmonica), Simone Prina (basso), Angapiemage Galliano Persico (violino, tamburello, cori), Riccardo Luppi (sax tenore e soprano, flauto traverso), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori) e Francesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice, hang). Insieme al cantautore, la miscela di chitarre elettriche, banjo e cornamuse con gli Uncle Bard & The Dirty Bastards, band folk/rock dedita alla pura musica tradizionale irlandese.
  • Domenica 9 giugno - Per chiudere il programma del Malt Generation Festival 2019 arrivano, direttamente da Berlino, gli Atari Teenage Riot. Noto per il suo attivismo politico anarchico ed antinazista, il trio digital hardcore porta il suo esplosivo mix di punk e techno sul palco di Arluno.

Milano - Tutti i concerti sono a ingresso gratuito. In occasione del Malt Generation Festival 2019 è prevista la presenza di un'area dedicata ai parcheggi. Per informazioni 366 587 1363 o scrivere all'indirizzo email del Malt Generation Festival 2019.

Potrebbe interessarti anche: Milano Latin Festival 2019 ad Assago, dal 13 giugno al 17 agosto 2019 , Ed Sheeran in concerto a San Siro, 19 giugno 2019 , Ska-P in concerto - Carroponte 2019, 27 giugno 2019 , Dead Can Dance in concerto, fino al 27 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.