Mirror Cookie, mostra personale di Sophia Al‑Maria per Project Room #10 - Fondazione Arnaldo Pomodoro - Milano

06/03/2019

Fino a venerdì 31 maggio 2019

Altre foto

© Courtesy Sophia Al-Maria, Anna Lena Films and Project Native Informant, London

Milano - La Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano prosegue con la sua attività all'interno del tessuto artistico contemporaneo, rivolgendo, in qualità di vivace osservatorio della scena, particolare attenzione agli artisti under 40 che indagano in modo innovativo la scultura come pratica artistica e disciplina linguistica. La stagione 2019 prende il via con un nuovo episodio del ciclo Project Room, affidato alla guest curator Cloé Perrone.

Milano - La prima delle tre mostre personali di giovani artiste internazionali presentate quest'anno dalla Fondazione, il Project Room #10, è l'esposizione Mirror Cookie di Sophia Al-Maria. L'installazione, che inaugura mercoledì 13 marzo alle 18.30, è visitabile da giovedì 14 marzo a venerdì 31 maggio 2019.

Milano - Le tre protagoniste scelte da Cloé Perrone hanno in comune un approccio multidisciplinare nei confronti della scultura: non essendo trattata come risultato ma come processo, questa pratica diventa nel loro lavoro uno strumento per costruire ambienti nei quali il visitatore è costretto a interfacciarsi con progetti che trattano fenomeni socio-culturali quali la misoginia, l’apocalisse e l’identità nazionale.

L'installazione Mirror Cookie dell'artista qataro-americana Sophia Al-Maria porta alla Fondazione Arnaldo Pomodoro una mostra composta da un video (co-prodotto da Project Native Informant, London e Anna Lena Films) proiettato su uno schermo appoggiato su un boudoir, immerso in una stanza circondata da specchi.

Fan del blog di Bai Ling sin dai primi anni 2000, Al-Maria era incuriosita da un tema ricorrente nei post dell'attrice: cookie (biscotto). Sophia ha pensato per lungo tempo che cookie fosse una persona, forse un amante segreto. In realtà, Bai stava scrivendo affermazioni di amore e positività rivolte a se stessa.

L’installazione Mirror Cookie (2018) raccoglie così una serie dei cookies di Bai, riorganizzati in un monologo sconnesso che richiama la tecnica dello specchio, una pratica di rafforzamento dell’autostima. Un’improvvisazione appassionata consegnata alla macchina da presa, come se la quarta parete da abbattere fosse il proprio riflesso.

Sophia Al-Maria è un’artista, scrittrice e filmmaker qataro-americana. Negli ultimi anni ha incentrato le sue ricerche sul concetto di Gulf Futurism, e i suoi interessi primari riguardano l’isolamento degli individui attraverso la tecnologia e l’Islam reazionario, gli elementi corrosivi del consumismo e dell’industria, la cancellazione della storia e l’approccio accecante di un futuro per cui nessuno è pronto.

Il suo lavoro è stato esposto presso mostre istituzionali in tutto il mondo, tra le quali nel 2016 Black Friday al Whitney Museum of American Art di New York è stata la sua prima personale negli Stati Uniti. I suoi scritti sono stati pubblicati da Harper’s Magazine, Five Dials, Triple Canopy, e Bidoun.

Nel 2007, ha pubblicato il suo primo romanzo autobiografico The Girl Who Fell to Earth (Harper Collins Perennial). È stata invitata a partecipare nel 2016 alla Bienniale of Moving Images a Ginevra (Svizzera). L’artista ha inoltre partecipato alla Inhabitation residency a Villa Empain, Boghossian Foundation di Bruxelles nel 2016 e nel 2018 ha vinto il Dunya Contemporary Art Prize.

La mostra Mirror Cookie di Sophia Al-Maria alla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano è visitabile a ingresso gratuito nei seguenti orari di apertura: dal martedì al venerdì, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00. Aperture straordinarie: sabato 16 marzo, sabato e domenica 6 e 7 aprile sabato 11 maggio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/05/2019 alle ore 01:24.

Potrebbe interessarti anche: Milan is beautiful, mostra di Mr. Brainwash, fino al 4 giugno 2019 , Capire il cambiamento climatico: experience exhibition, mostra immersiva, fino al 26 maggio 2019 , Leonardo da Vinci Parade, mostra, fino al 13 ottobre 2019 , Antonello Da Messina: dentro la pittura, mostra, fino al 2 giugno 2019

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.