Ri‑belle, mostra di autoritratti di donne in uscita da situazioni di violenza - Milano

Ri‑belle, mostra di autoritratti di donne in uscita da situazioni di violenza - Sorgenia - Milano

27/02/2019

Fino a domenica 31 marzo 2019

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Venerdì 8 marzo 2019 in occasione della Festa della Donna e per tutti i weekend del mese, Sorgenia - in collaborazione con La Grande Casa Scs Onlus - ospita presso la propria sede di Milano (via Agliardi 4) la mostra Ri-belle.

Milano - Si tratta di una serie di autoritratti realizzati da alcune donne in uscita da situazioni di violenza e maltrattamento che hanno messo su tela ricordi, emozioni, paure, desideri, speranze. Le donne hanno lavorato insieme alle loro educatrici coordinate dall’artista Elisabetta Reicher in collaborazione con l’associazione TamTam.

Milano - Le protagoniste degli autoritratti hanno affrontato un mondo nuovo - fatto di colori e collage - e uno conosciuto - ricordi, pensieri, timori e gioie - per arrivare a comporre un’opera realizzata con le proprie mani. Un lavoro sul sé con mille sfumature: leggero e fragile, intimo e sfacciato, vitale e inevitabile; lavoro che assume un’importanza straordinaria per queste donne, che hanno chiesto aiuto per riappropriarsi della propria identità e liberarsi da relazioni violente che hanno minato profondamente la percezione di se stesse e del proprio corpo

Nelle opere, attraverso il velo dell’interpretazione artistica, emergono dettagli e richiami alla vita di queste donne che così permettono di intravedere la loro identità e intimità, regalando ciascuna un pezzo della propria storia. Il progetto ha l’obiettivo di stimolare processi immaginativi e creativi attraverso un percorso artistico, nella comune convinzione che l’arte e la bellezza abbiano un importante potere terapeutico. 
L’esposizione si compone di 21 opere: 15 di donne seguite dalla cooperativa sociale La Grande Casa Scs Onlus, 5 di operatrici e 1 dell’artista. L'inaugurazione è fissata per venerdì 8 marzo, in orario 10.00-13.00; la mostra è poi visitabile a ingresso gratuito solo nei weekend di marzo, in orario 15.00-20.00.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 02/07/2020 alle ore 10:50.

Potrebbe interessarti anche: Digital whales: balene a Milano, mostra, fino al 20 settembre 2020 , Come in uno specchio: fotografie con testi d'autore, mostra di Gianni Berengo Gardin, fino al 2 agosto 2020 , Georges De La Tour: L’Europa della luce, mostra, fino al 27 settembre 2020 , ...the Illuminating Gas, mostra di Cerith Wyn Evans, fino al 26 luglio 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.