Ferite a morte, lo spettacolo letterario sul femminicidio

31/01/2019

Venerdì 8 marzo 2019

Ore 21:00

Acquista biglietti

Milano - Un progetto letterario contro la violenza sulle donne, per riflettere proprio nel giorno dedicato a loro, sulla portata del problema tutt'ora significativo. Al Teatro Guanella di Milano venerdì 8 marzo 2019 in scena lo spettacolo Ferite a morte, diretto da Sonia Vicini Loredana Agosta.

Milano - Tutto nasce dal desiderio di raccontare in modo diverso le vittime di femminicidio, una parola che non piace a molti. Certo, se ne possono trovare altre, ma l'importante è riconoscere il fenomeno come quello che è, senza fare finta che non esista.

Milano - Lo spettacolo unisce queste donne Ferite a morte in un paradiso idilliaco dove sono libere, almeno da morte, di raccontare la loro versione dei fatti. Sono mogli, ex mogli, sorelle, figlie, fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società e che hanno pagato con la vita la loro disubbidienza.

Sono dunque monologhi che nascono dalla voce diretta delle vittime, storie vere della cronaca nera, donne assassinate proprio in quanto donne, per mano di uomini, dei loro uomini. Per rispetto alle vittime sono stati cambiati luoghi e nomi intrecciati casi e nazionalità.

Ferite a morte vuole dare voce a chi ha parlato poco o è stata poco ascoltata nella vita, con la speranza di infondere coraggio a chi può ancora fare in tempo a salvarsi.

Potrebbe interessarti anche: I Legnanesi: Settanta voglia di ridere c'è, fino al 3 marzo 2019 , Priscilla: la Regina del Deserto, musical, fino al 3 marzo 2019 , La vita è una cosa mer(d)avigliosa - Manuale di sopravvivenza umana, dal 18 marzo al 24 giugno 2019 , Sogno di una notte di mezza estate, dal 21 maggio al 26 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Parlami di te Di Hervé Mimran Commedia, Drammatica Francia, 2018 Alain è un rispettato uomo d'affari e un brillante oratore, sempre in corsa contro il tempo. Nella vita, non concede alcuno spazio alle distrazioni e alla famiglia. Un giorno, viene colpito da un ictus che interrompe la sua corsa e gli lascia come conseguenza... Guarda la scheda del film