Capodanno Cinese 2019: menù a tema - Bon Wei - Milano

24/01/2019

Fino a domenica 17 febbraio 2019

TERMINATO

Milano - Chiamata anche Festa di Primavera o Capodanno Lunare, il Capodanno Cinese è tra le più sentite festività del paese. Quest’anno nella notte tra il 4 e il 5 febbraio 2019 secondo l’oroscopo cinese si entra ufficialmente nell’anno del Maiale.

Milano - Per due settimane, dal 4 al 17 febbraio 2019, il ristorante cinese Bon Wei di Milano (bon dal francese buono, e wei dal cinese gusto) celebra il Capodanno Cinese 2019 con un menù dedicato creato da chef Zhang Guoqing in abbinamento ad una selezione di champagne e vini di Cuzziol GrandiVini. Il menù pensato per entrare nell’anno del Maiale è all’insegna del rosso e della tradizione

Milano - Il menù inizia con assaggi di Hong Tang in abbinamento alla zuppa rossa con manzo stufato nel vino, anice stellato, carote, patate sedano e pomodorini servita insieme ad un bicchierino di vino cinese; a seguire da dim sum benauguranti (chiusi a saccottino, più se ne mangiano a Capodanno e più denaro si guadagna nell’anno che viene), e Hong Fàn, un riso rosso saltato con uova, salame cinese e nuvole di maiale essiccato, questo in abbinamento allo champagne Bruno Paillard Rosé Premiere Cuvée. Abbinamento che viene mantenuto anche per la frittura croccante di funghi asiatici e per gli gnocchi di riso e funghi Shitake (Gnocchi della tradizione, saltati con funghi Shitake freschi, cavolo cinese e gamberetti disidratati rinvenuti nel vino cinese).

Si prosegue con la Ribolla Selection Goriška brda 2016, Marjan Simčič che innaffia cernia affumicata ai 5 aromi (cernia marinata con zenzero e cipollotti freschi, resa croccante e poi affumicata ai 5 aromi) e astice Duojiao (astice a vapore nello stile di Hunan). Infine il piatto che rende omaggio al nuovo anno dell’Oroscopo Cinese: maiale agropiccante (straccetti di lonza di maiale saltati con peperoni rossi, funghi Mu-Ehr e bambù), un piatto tipico della tradizione casalinga fatto con i crismi del fine dining; qui abbinato al Nero D’Avola Lagnusa 2015, Feudo Montoni.

Tradizionale chiusura del pasto di Capodanno le polpette dolci di riso (Tāngyuán), che con la loro forma sferica rappresentano la riunione della famiglia: qui ripiene di crema di sesamo, avvolte nella polvere di fagioli gialli e Hóngtáng (zucchero di canna).

Il costo del menù senza fino è di 90 euro a persona; con vini in abbinamento (3 calici) il prezzo è di 110 euro. Acqua e caffè sono sempre inclusi. Per info e prenotazioni 02 341308.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/06/2019 alle ore 21:00.

Potrebbe interessarti anche: Cena al Museo con Leonardo & Warhol, fino al 30 giugno 2019 , Rocktoberfest 2019: festa della birra con concerti e street food, fino al 30 giugno 2019 , Milano Sushi Festival 2019, fino al 23 giugno 2019 , Il Buono in Tavola, farmers' market di Sant'Eustorgio, fino al 25 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.