Expanded '68: il Cinema racconta la Rivoluzione - Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Milano

13/12/2018

Fino a domenica 16 dicembre 2018

TERMINATO

Milano - Con il ’68 nasce un nuovo modo di fare cinema: la sperimentazione dei linguaggi e l’ibridazione delle tecniche diventano dati acquisiti e rispondono a una precisa necessità espressiva. Per raccontare la novità delle lotte, la settima arte deve adottare nuovi canoni di stile, rifarsi all’avanguardia, e integrare l’arte nella vita e nella politica: pratiche che ancora sopravvivono nelle produzioni contemporanee.

Milano - Da Jean-Luc Godard a Elio Petri, da Joao Silvério Trevisan a Philippe Garrel, passando per Madeline Anderson, Carlos Bustamante e il Collettivo Femminista di Cinema-Roma: la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano promuove Expanded '68: il Cinema racconta la Rivoluzione, una rassegna cinematografica con proiezioni di film e documenti inediti e poco conosciuti in programma sabato 15 e domenica 16 dicembre.

Milano - A cura di Federico Rossin, Expanded '68 esplora il '68, punto di svolta nella storia mondiale in cui il cinema ha rappresentato un laboratorio di creazione di straordinario vigore e immutato valore. Di seguito il programma completo delle proiezioni, tutte a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Sabato 15 dicembre, ore 20.30

  • Introduzione alla visione e analisi filmica
  • Gérard Fromanger, Jean-Luc Godard – Film-tract n°1968 (1968) 3′
  • Philippe Garrel – Actua 1 (1968) 6′
  • Gerd Conradt – Die Rote Fahne [La bandiera rossa] (1968) [estratto]
  • Carlos Bustamante – De Oppresso Liber (1968) 5′
  • Lee Savage – Mickey Mouse in Vietnam (1968) 1′
  • Harun Farocki – White Christmas (1968) 4′
  • Elio Petri – Documenti su Giuseppe Pinelli. Tre ipotesi sulla morte di Giuseppe Pinelli (1970) 11′
  • Jud Yalkut & Nam June Paik – Video Tape Study No. 3 (1967-69) 4′
  • Stan VanDerBeek – Newsreel of Dreams No. 1 & 2 (1963-1970) 8′
  • Aldo Tambellini – Black Tv (1964-1968) 10′
  • Richard Serra – Television Delivers People (1973) 6′
  • Peter Weibel – The Endless Sandwich (1969) 2′

Domenica 16 dicembre, ore 18.00

  • Introduzione alla visione e analisi filmica
  • Ivan Balaďa – Les [La foresta] (1969) 12′
  • Želimir Žilnik – Lipanjska gibanja [Turbolenze di giugno] (1969) 10′
  • Karpo Godina – Gratinirani mozak Pupilije Ferkeverk [Il cervello gratinato di Pupilia Ferkeverk] (1970) 11′
  • Haile Gerima – Hour Glass (1971) 14′
  • Anne Severson – I Change I Am the Same (1969) 30”
  • Collettivo Femminista di Cinema di Roma – L’Aggettivo donna (1971) [estratto]
  • Chantal Akerman – Saute ma ville (1968) 13′

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/06/2019 alle ore 01:24.

Potrebbe interessarti anche: Cinema Bianchini Segreto: proiezioni in un luogo antichissimo di Milano, fino al 15 settembre 2019 , Cinema Drive In all'Idroscalo, fino al 28 luglio 2019 , Un'estate da cinema: proiezioni gratuite di film all'aperto, fino al 2 agosto 2019 , AriAnteo Palazzo Reale 2019, cinema all'aperto, fino al 15 settembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.