Piazza Fontana: una storia d'amore - Milano

Piazza Fontana: una storia d'amore - Teatro Linguaggicreativi - Milano

25/10/2018

Fino a giovedì 12 dicembre 2019

Ore 20:00, 20:30

TERMINATO

Milano - Torna in scena, in occasione del 50esimo anniversario della strage, lo spettacolo Piazza Fontana: una storia d’amore, di Simona Migliori Paolo Trotti, con contributi di Alessandro Bertante, Gianni Cervetti, Piero Colaprico, Eugenio Finardi, Letizia Russo. Con Simona Migliori e Stefano Annoni, musica dal vivo Danilo Gallo. Regia di Paolo Trotti (produzione Teatro Linguaggicreativi e Artevox Teatro).

Milano - Lo spettacolo racconta la storia d’amore tra due protagonisti che prende spunto nel suo svolgimento sia dalla canzone di Herbert Pagani Albergo a ore, sia dall’intramontabile tragedia di Shakespeare Romeo e Giulietta. La storia d’amore, ambientata a Milano nel 1969, accompagna gli spettatori dall’incontro tra un uomo e una donna, un Romeo e una Giulietta moderni e milanesi, alla scoperta del loro amore impossibile perché entrambi sono sposati e hanno una famiglia, in un’epoca in cui in Italia lo sposarsi non per amore era ancora un’abitudine diffusa e il divorzio illegale. Esisteva ancora, infatti, il reato di adulterio (la moglie adultera era condannata alla reclusione). 

Milano - I due amanti si incontrano, si innamorano, si rincorrono per i luoghi di Milano, si danno ogni giorno appuntamento di nascosto in piazza Fontana, poi decidere di scappare e coronare il loro sogno proprio il 12 dicembre, giorno dell’esplosione della bomba terroristica.

A questo primo filone drammaturgico si intreccia la storia di Milano nei cinque giorni che precedono lo scoppio della bomba: il clima sociale, culturale, politico di quegli anni. Questi contributi testuali sono stati scritti appositamente da importanti esponenti della cultura milanese come il cantautore Eugenio Finardi, lo scrittore e giornalista Piero Colaprico, la drammaturga Letizia Russo e altri ancora: brevi racconti riguardanti il loro ricordo di Milano del 1969, e in particolare del 12 dicembre e dei giorni che seguirono, per raccontare l’impatto che un fatto così importante per Milano ha lasciato sul clima emotivo e sociale, sul modo di abitare la città dei suoi abitanti dopo un fatto così doloroso.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 13/12/2019 alle ore 15:51.

Potrebbe interessarti anche: Charlie e la fabbrica di cioccolato, musical, fino al 31 gennaio 2020 , We Will Rock You, musical con le canzoni dei Queen, dal 17 marzo al 22 marzo 2020 , Slava's Snowshow, fino al 12 gennaio 2020 , Arlecchino servitore di due padroni, dal 29 aprile al 17 maggio 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.