Archivi Aperti Milano 2018: visite straordinarie a studi, enti e fondazioni

Archivi Aperti Milano 2018: visite straordinarie a studi, enti e fondazioni - - Milano

18/10/2018

Fino a sabato 27 ottobre 2018

Altre foto

Ugo Mulas, XXXIV Esposizione Internazionale Biennale d'Arte, Venezia, 1968

TERMINATO

Milano - La Fotografia in Italia negli anni Sessanta. Cultura, società, arte, immagine è il tema scelto dall'associazione no profit ReteFotografia per la quarta edizione di Archivi Aperti, che vede la partecipazione di 30 realtà tra archivi, enti e fondazioni di Milano e della Lombardia, impegnate a promuovere la conoscenza della cultura fotografica.

Milano - La manifestazione Archivi Aperti 2018 si svolge da venerdì 19 a sabato 27 ottobre 2018 ed è aperta da un convegno a Palazzo Reale  sulla fotografia in Italia negli anni Sessanta (venerdì 19 ottobre, ore 14.30-20.00; ingresso libero) a cui partecipano storici, critici e fotografi, testimoni di quel periodo. Da sabato 20 ottobre a sabato 27 ottobre, poi, sono in programma aperture straordinarie di archivi e studi professionali di fotografi che prevedono visite guidate dedicate a un pubblico non soltanto specialistico.

Milano - Di seguito il programma di Archivi Aperti 2018, con l'elenco di tutti i luoghi visitabili a Milano e i rispettivi orari (le visite sono gratuite fino a esaurimento posti, ma è necessaria la prenotazione).

  • ESS_Archivio di Etnografia e Storia Sociale - Regione Lombardia (Palazzo Lombardia, piazza Città di Lombardia 1, Milano; per info 02 67655662): mercoledì 24 ottobre, ore 14.30
  • Archivio Franco Bottino (via della Commenda 41, Milano; per info 339 7170439): sabato 20 ottobre, ore 10.30; lunedì 22 ottobre, ore 16.30; martedì 23 ottobre, ore 16.30
  • Studio Roger Corona (piazza Quattro Novembre 6, Milano; per info 02 6696283): martedì 23 e venerdì 26 ottobre, ore 10.30
  • Achivio Lelli e Masotti (corso Genova 26, Milano; per info email): sabato 20 ottobre, ore 10.30; sabato 27 ottobre, ore 18.00
  • Studio Maria Vittoria Backhaus (Alzaia Naviglio Grande 72, Milano; per info email): giovedì 25 ottobre, ore 15.30
  • Archivio Enrico Cattaneo (via San Gregorio 44, Milano; per info 347 9638427); giovedì 25 ottobre, ore 15.30
  • Archivio Cesare Colombo (Ripa di Porta Ticinese 27, Milano; per info email): sabato 20 ottobre, ore 16.00; venerdì 26 ottobre, ore 15.00
  • Studio/Archivio Piero Gemelli (via Morimondo 5, Milano; per info email): mercoledì 24 ottobre, ore 15.30
  • Archivio Paola Mattioli (via Paleocapa 6, Milano; per info email): lunedì 22 e martedì 23 ottobre, ore 16.00
  • Archivio Graziella Vigo (Milano; per info 335 427576): sabato 20 ottobre, ore 15.00
  • Archivio Storico Fondazione FieraMilano (largo Domodossola 1, Milano; per info email); martedì 23 ottobre, ore 15.00
  • Archivio Storico Intesa Sanpaolo (via Morone 3, Milano; per info 02 87941650): giovedì 25 e venerdì 26 ottobre, ore 16.00 e ore 18.00
  • Apice (via Noto 6, Milano; per info email): giovedì 25 ottobre, ore 10.30 e ore 14.30
  • Civico Archivio Fotografico Comune di Milano(Castello Sforzesco, piazza Castello, Milano; per info 02 88463664): lunedì 22, mercoledì 24 e venerdì 26 ottobre, ore 17.00
  • Fondazione Aem - Gruppo A2A (Casa dell’Energia, piazza Po 3, Milano; per info 02 77203935): lunedì 22 ottobre, ore 18.00
  • Fondazione 3M (via San Vincenzo 13, Milano; per info 02 48193088): da lunedì 22 a giovedì 24 ottobre, ore 14.30-17.30
  • Fondazione La Triennale di Milano - Biblioteca del progetto (Palazzo dell’Arte, viale Alemagna 6, Milano; per info 02 72434203): martedì 23 e giovedì 25 ottobre, ore 14.30 e ore 16.00; mercoledì 24 e venerdì 26 ottobre, ore 10.30 e ore 12.00
  • Fondazione Pirelli (viale Sarca 222, Milano; per info 02 64423971): sabato 20 ottobre, ore 15.00 e ore 17.00
  • Fototeca Archivio Società Umanitaria (via San Barnaba 48, Milano; per info 02 5796 8339): martedì 23 e giovedì 25 ottobre, ore 15.00 e ore 16.00
  • Fototeca Gilardi (via Degli Imbriani 31, Milano; per info 02 39312652): lunedì 22 ottobre, ore 17.30; martedì 23 ottobre, ore 14.00
  • Fondazione Gian Paolo Barbieri (via Lattanzio 11, Milano; per info email): lunedì 22 ottobre, ore 10.00 e ore 14.00
  • Studio Francesco Radino (via Candiani 123, Milano; per info email): martedì 23 ottobre, ore 10.00
  • Studio Maurizio Rebuzzini (via Zuretti 2/A, Milano; per info email): martedì 23 ottobre, ore 15.30
  • Studio Ferdinando Scianna (via Giannone 6 Milano; per info email): mercoledì 24 ottobre, ore 10.00
  • Archivio Ugo Mulas (via Piranesi 10, Milano; per info email): giovedì 25 ottobre, ore 11.30
  • Stampatore Parolini (via Giorgio Jan 10, Milano; per info email): venerdì 26 ottobre, ore 10.30 e ore 15.00
  • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia (via San Vittore 21, Milano; per info 02 48555352): martedì 23 e giovedì 25 ottobre, ore 16.30
  • Touring Club Italiano (corso Italia 10, Milano; per info 02 8526421): sabato 20 ottobre, ore 11.00, ore 14.00 e ore 16.00; sabato 27 ottobre, ore 11.00
  • Mufoco - Museo di Fotografia Contemporanea (Villa Ghirlanda Silva, via Frova 10, Cinisello Balsamo; per info 02 66056631): giovedì 25 ottobre, ore 10.30; sabato 27 ottobre, ore 15.00 e ore 17.00
  • Fondazione Dalmine (piazza Caduti del 6 luglio 1944 1, Dalmine, BG; per info 035 5603418): martedì 23 ottobre, ore 15.00 e ore 16.30

Per ulteriori dettagli sui singoli luoghi, consultare la pagina di ReteFotografia dedicata ad Archivi Aperti 2018.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/02/2020 alle ore 09:53.

Potrebbe interessarti anche: La scuola della città: lezioni aperte di arte, politica e letteratura, fino al 28 aprile 2020 , Milano Latin Festival 2020 ad Assago, dal 11 giugno al 15 agosto 2020 , Leonardo3 Museum, visite tematiche per scoprire il mondo di Leonardo, fino al 16 aprile 2020 , Lecturae Dantis Inferno: incontri di lettura della Divina Commedia, fino al 30 maggio 2020

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.