Ponte dell'Immacolata 2022 a Milano, cosa fare e dove andare? Prima della Scala, mercatini, musei aperti

Ponte dell'Immacolata 2022 a Milano, cosa fare e dove andare? Prima della Scala, mercatini, musei aperti

Weekend Milano Martedì 6 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Flickr.com / Comune di Milano

Milano - Anche quest'anno siamo arrivati al ponte di Sant'Ambrogio e dell'Immacolata: mercoledì 7 dicembre 2022 Milano celebra il suo patrono e offre, per chi resta in città, un sacco di eventi natalizi fino a domenica 11. Milano è infatti piena di alberi di Natale, di villaggi e mercatini di Natale, ma anche di concerti e spettacoli a tema: a dare il via al conto alla rovescia per la festa più attesa dell'anno sono l'accensione dell'albero di Natale 2022 in piazza Duomo alla vigilia di Sant'Ambrogio e il ritorno della storica Fiera degli Oh Bej Oh Bej, che per tutto il ponte dell'Immacolata torna ad animare l'area intorno al Castello Sforzesco. Ma sono tanti altri gli appuntamenti da non perdere in questi giorni di festa.

Restando in tema mercatini, oltre agli Oh Bej Oh Bej spiccano il tradizionale Mercatino di Natale intorno al Duomo, con quasi 80 casette di legno all'ombra della Cattedrale, e il Mercatino di Natale del Trentino di Piazza Portello, oltre a Natale nel Chiostro 2022 al Museo Diocesano, al Coca-Cola Christmas Village in piazza Beccaria, allo Spazio Natale Emergency 2022 a Casa Emergency e al tendone equosolidale del Banco di Garabombo di via Pagano. Negli spazi di Base Milano in questo weekend lungo torna Vinokilo Natale con abbigliamento vintage in vendita al chilo, mentre per i bambini (ma non solo) è sempre aperto il Villaggio delle Meraviglie 2022 ai giardini Montanelli, con pista di pattinaggio su ghiaccio e un sacco di animazioni dedicate ai più piccoli (Sant'Ambrogio ad esempio è allietato da Geronimo Stilton).

Prende poi il via il palinsesto di Natale 2022 dei Bagni Misteriosi con pista di pattinaggio a pelo d'acqua, animazioni per bambini e mercatini: questo weekend è la volta del Flug Market. Altre idee natalizie ideali per i bambini sono poi il nuovo Disney Christmas Village a CityLife e il villaggio di Natale Sensation on Ice di fronte alla Stazione Centrale, con pista di pattinaggio ad accesso gratuito per tutti. I padiglioni della Fiera Milano Rho nel frattempo continuano ad accogliere gli eventi della grande kermesse internazionale dell'Artigiano in Fiera 2022.

Altri due classici di Sant'Ambrogio sono la consegna delle Civiche Benemerenze 2022 (qui l'elenco dei premiati) al Teatro Dal Verme e l'attesa prima della Scala con Boris Godunov di Modest Petrovič Musorgskij (qui info e trama): l'esclusiva recita dà il via alla nuova stagione del Teatro alla Scala ed è affiancata da ben 35 proiezioni gratuite dell'opera in altrettanti luoghi di Milano e dintorni.

Eccoci ora arrivati al capitolo musica dal vivo. Mentre prosegue la serie dei 15 concerti consecutivi di Ludovico Einaudi al Teatro Dal Verme, al Teatro degli Arcimboldi il ponte di Sant'Ambrogio e dell'Immacolata vede alternarsi sul palco Francesco De Gregori e Antonello VendittiElisa e Nek. Il Conservatorio Giuseppe Verdi ospita Roberto Vecchioni con un concerto a favore di Opera San Francesco per i Poveri, mentre all'Alcatraz ci sono la band danese Heilung e Manuel Agnelli, al Blue Note torna il pioniere dell'acid jazz Tony Momrelle e alla Santeria arriva il super gruppo alternative rock statunitense Nada Surf. Allo Spazio Teatro 89 i Tre allegri ragazzi morti propongono il loro spettacolo Pasolini, concerto disegnato.

Da non perdere le due date di Fantasia in Concert con l'Orchestra Sinfonica di Milano impegnata nella sonorizzazione dal vivo del grande classico Disney all'Auditorium di Milano, né il concerto Jazzy Christmas con Paolo Fresu al Teatro Gerolamo; per gli amanti delle colonne sonore c'è poi la prova aperta under 30 di John Williams con la Filarmonica della Scala, occasione unica per ammirare dal vivo il grande compositore americano al Teatro alla Scala. E per un'immersione nell'atmosfera natalizia segnaliamo che in via Monte Napoleone è allestita una suggestiva teca in vetro che ospita esibizioni al violoncello

Non mancano le alternative per una serata a teatro. All'Elfo Puccini spiccano Paolo Borsellino: Essendo Stato con Ruggero Cappuccio e Nel Guscio con Marco Bonadei, mentre al Teatro Menotti debutta in prima nazionale il nuovo spettacolo di Saverio La Ruina Via del Popolo e al Teatro Litta va in scena Novecento con Corrado D'Elia, dal celebre monologo di Alessandro Baricco. Al Teatro Manzoni torna Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek, con Francesco Pannofino e Iaia Forte, mentre il Piccolo propone lo storico titolo goldoniano Arlecchino servitore di due padroni con Enrico Bonavera al Teatro Grassi e la nuova produzione Hedda.Gabler: come una pistola scarica di Liv Ferracchiati al Teatro Studio Melato.

Al Teatro Parenti segnaliamo Darling di e con Sara Bosi e e Costellazioni con Elena Lietti e Pietro Micci, mentre il Teatro Linguaggicreativi propone - per l'anniversario della strage - Piazza Fontana: una storia d’amore con Simona Migliori e Stefano Annoni. Toni decisamente più leggeri allo Zelig, con Flavio Oreglio & I So Amis in Tri dì de festa per Milàn in occasion de Sant'Ambroeus, e all'EcoTeatro, con le musiche e le danze di An Irish Christmas Tale. Chi ama il musical può inoltre approfittare delle nuove repliche di Sister Act al Teatro Nazionale.

Per quanto riguarda il teatro per bambini, si va da Becco di rame al Teatro Munari a Babbo Natale cercasi al Martinitt, dalla Freccia Azzurra al Teatro Silverstrianum a Canto di Natale (A Christmas Carol) al Teatro della Memoria, dallo spettacolo di marionette La bella addormentata nel bosco all'Atelier Carlo Colla & Figli a quello musicale Concerto Meraviglia al Teatro Menotti, fino al sognante Ouverture des Saponettes al PimOff. Ancora per i più piccoli segnaliamo i laboratori e le proiezioni dell'iniziativa Pinocchio & Friends a Palazzo Lombardia e la visita guidata La magia del Natale nelle vetrate del Duomo negli spazi della Cattedrale.

Per cinque giorni a Palazzo Lombardia sono da segnalare le aperture straordinarie del Belvedere al 39° piano che offre un impareggiabile panorama di Milano dall'alto. Ma questo lungo ponte può essere pure un'occasione per scoprire nuovi libri o nuovi film direttamente dall'incontro con gli autori: mentre tra la Libreria Rizzoli Galleria e il Cinema Arlecchino si concude la rassegna cinematografica e letteraria Noir in Festival 2022, tra gli ospiti della Mondadori Duomo spiccano Alessia Lanza e Massimo Ranieri, mentre al Teatro Carcano si svolge un incontro gratuito con Michela Murgia, che presenta il suo ultimo libro God save the Queer. Al Cinema Martinitt arriva invece Claudia Gerini per introdurre il suo primo film da regista Tapirulàn.

Chiudiamo con una panoramica delle mostre visitabili a Milano durante il ponte di Sant'Ambrogio e dell'Immacolata: a Palazzo Marino l'appuntamento è con il tradizionale evento natalizio che quest'anno si intitola La carità è bellezza e accoglie quattro capolavori di Sandro BotticelliBeato AngelicoFilippo Lippi Tino di Camaino; al Museo Diocesano è sempre esposta la Predella della Pala Oddi di Raffaello Sanzio, Capolavoro per Milano 2022, mentre a Palazzo Reale proseguono le esposizioni pittoriche Bosch e un altro Rinascimento e Max Ernst e le mostre fotografiche Richard Avedon: Relationships e Maria Mulas: Milano, ritratti di fine ’900, oltre al suggestivo allestimento della Pietà di Michelangelo: tre calchi storici per la Sala delle Cariatidi.

Da non perdere poi Bodyworlds: il ritmo della vita, nella Galleria dei Mosaici della Stazione Centrale; né le mostre Andy Warhol: la pubblicità della Forma e Grandi Aspirazioni: l’arte del mondo di Qi Baishi alla Fabbrica del Vapore. Agli appassionati di fotografia segnaliamo inoltre le mostre Wildlife Photographer of the Year a Palazzo TuratiErnesto Fantozzi: fotografie 1958‑2019 al MuFoCo di Cinisello Balsamo e Robert Capa: Nella Storia al Mudec, che ospita anche la mostra antropologica Macchu Picchu e gli Imperi d’oro del Perù: 3000 anni di civiltà dalle origini agli Inca. I cinefili non possono invece perdere E.T. la Mostra 1982-2022 alla Cineteca Milano Mic

Chi ama l'arte contemporanea può optare per Moving in Space without Asking Permission di Andrea Bowers alla GamNeons Corridors Rooms di Bruce Nauman al Pirelli HangarBicocca e Recycling Beauty alla Fondazione Prada. Da visitare anche Fluxus, arte per tutti: edizioni italiane dalla collezione Luigi Bonotto al Museo del Novecento e la nuova Dicò the Fire Artist alla Dicò Gallery, mentre alla Triennale di Milano ci si può sempre immergere tra le tante opere e installazioni della 23a Esposizione della Triennale di Milano Unknown Unknowns (le cui mostre principali sono state ulteriormente prorogate).

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"