Dove sciare vicino a Milano? La top 10 delle piste per bambini ed esperti

Dove sciare vicino a Milano? La top 10 delle piste per bambini ed esperti

Cultura Milano Venerdì 2 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Livigno

Milano - La stagione invernale 2022/2023 è arrivata, così come la voglia di neve e paesaggi montani di tutti gli appassionati di sci. La Lombardia e le regioni vicine rappresentano una delle zone più ricche del nostro stivale per soddisfare questo desiderio, presentando diverse località facilmente raggiungibili anche dalle grandi città come Milano.

A circa due o tre ore di automobile dal capoluogo lombardo, infatti, sono moltissimi i comprensori ricchi di piste e aree da percorrere con gli sci allacciati a piedi: si va da quelli presenti in provincia di Sondrio - Bormio su tutti - fino a quelli del Piemonte e della Valle d’Aosta. Ecco dunque 10 luoghi dove andare a sciare vicino a Milano.

Bormio (Sondrio)

Immerso nella natura del Parco Nazionale dello Stelvio e della Valtellina, a circa tre ore di automobile da Milano, sorge Bormio, una tra le località turistiche più rinomate del nostro paese, sia per la stagione estiva che per quella invernale. Proprio in inverno tantissimi appassionati di sci vi si recano per la presenza di un grandissimo comprensorio con piste e strutture per tutti i livelli e le esigenze: 18 piste, tra cui la mitica Stelvio, dotate di 14 impianti di risalita in 1800 metri di dislivello e dislocate tra le località di Santa Caterina, Bormio e Cima Piazzi-San Colombano. Per la stagione sciistica 2022/2023 i prezzi dello skipass variano a seconda di diversi fattori, come la fascia d’età, la durata e il periodo in cui si acquista: si va infatti dai 46 euro in bassa stagione per quello giornaliero, che sale a 52 in alta stagione, ai 341 euro per un pass di 14 giorni nel periodo meno turistico, che arriva a 425 euro in alta stagione. Tutte le informazioni, riguardo a prezzi e non solo, sono disponibili sul sito ufficiale della Bormio Ski Vertical Fun.

Madesimo (Sondrio)

A circa due ore e mezza di macchina da Milano, situato in Val Spulga in provincia di Sondrio, si trova Madesimo. La location è assolutamente ideale per gli amanti dello sci, con 50 chilometri di piste parte del comprensorio Skiaerea Valchiavenna. Tra quelle più famose e spettacolari della zona non si possono non citare la pista Canalone, nota per la sua bellezza e difficoltà, oppure quelle della Val di Lei partendo dalla Colmenetta. Per la stagione invernale 2022/2023 i prezzi dello skipass vanno dall’intero giornaliero di 46 euro in bassa stagione (49 in alta stagione) ad un massimo di 270 euro per l’abbonamento intero di sette giorni in alta stagione. Tutte le informazioni in merito alle tariffe per lo skipass sono comunque disponibili sul sito ufficiale della Skiarea Valchiavenna Snow Lovers.

Livigno (Sondrio)

Situato in Alta Valtellina, tra lo Stelvio e l’Engadina, sorge il comune di Livigno. La località, distante circa 3 ore e mezza da Milano, possiede una delle stazioni sciistiche più rinomate e attrezzate d’Europa, estesa per oltre cento chilometri con piste di sci alpino, sci di fondo e snowbard. Ben 74 infatti sono le piste da sci, con 31 impianti di risalita e il servizio Skilink per trasportare gli sciatori da una zona all’altra del comprensorio. I prezzi per uno skipass adulto giornaliero variano dai 55 euro in bassa/media stagione fino ai 59 euro in alta stagione. Non mancano poi le offerte dedicate ai bambini, quelle per le famiglie o per i weekend. Tutte le informazioni, riguardo tariffe e servizi aggiuntivi offerti, sono comunque disponibili sul sito Skipassion Livigno.

Aprica (Sondrio)

Sempre in provincia di Sondrio, a circa due ore e mezza di automobile da Milano, si trova il comune di Aprica. La località offre oltre 50 chilometri di piste da sci, per principianti ed esperti, tra cui la Superpanoramica del Baradello. Quest’ultima, con i suoi 6 chilometri di estensione, è la pista da sci illuminata più lunga d’Europa ed è capace di regalare viste panoramiche sul fondovalle e sulla Valtellina. Le tariffe di uno skipass adulto giornaliero vanno dai 41 euro in bassa stagione fino ai 46 euro in alta stagione. Per quanto riguarda invece gli skipass plurigiornalieri il prezzo massimo raggiunto è quello di 241 euro nel periodo maggiormente turistico, che scende a 199 euro in bassa stagione. Le informazioni complete riguardo alle tariffe, divise per età, durata e periodo, sono disponibili sul sito Aprica fun in the Alps.

Ponte di Legno (Brescia)

Nella zona settentrionale della Val Camonica, in provincia di Brescia e poco distante dal Trentino, sorge il comune di Ponte di Legno. La località, situata a 1260 metri sul livello del mare, fa parte di una delle stazioni sciistiche più rinomate della Lombardia e del Trentino, grazie alla presenza del noto ghiacciaio Presena. L’area è dotata di 4 ski area, tra Ponte di Legno, Passo del Tonale, Ghiacciaio Presena e Temù, con 41 piste, tra 1121 e 3016 metri, e 28 moderni impianti di risalita. Uno skipass giornaliero per adulto va dai 68 euro in bassa stagione, fino ai 106 euro durante i periodi più turistici. Tuttavia esistono diverse possibilità per acquistare l’accesso alla stazione sciistica, tra offerte e tariffe scontate a seconda della durata e dei destinatari: per avere a disposizione tutte le informazioni in merito a prezzi e modalità d’acquisto dello skipass basta visitare il sito ufficiale Pontedilegno Tonale.

Domobianca (Verbania)

All’interno della Val d’Ossola, in Piemonte, a solo un’ora di macchina da Milano, sorge la località di Domobianca che è dotata di una stazione sciistica di medie dimensioni, con 21 chilometri di piste tra 1050 e 1900 metri di altezza. Nello specifico quelle di livello difficile sono 4, le medie 7, mentre una sola è dedicata ai principianti. Il prezzo per uno skipass intero giornaliero è di 29 euro nei giorni feriali e 36 nei festivi, mentre l’abbonamento più lungo che è possibile acquistare, per 6 giorni, ha un prezzo pari a 149 euro. Per qualsiasi informazione, riguardo servizi e tariffe dello skipass si può visitare il sito ufficiale Domobianca Mountain 365.

Monte Pora (Bergamo)

Tra le vette delle Alpi Orobie, in provincia di Bergamo, si trova l’importante comprensorio sciistico del Monte Pora, con piste adatte ad ogni esigenza e livello per tutti gli appassionati di sci e neve. A due ore in automobile di distanza da Milano, la stazione sciistica è dotata di 26 piste e 8 impianti di risalita. Per quanto riguarda le tariffe dello skipass si va dai 32 euro per quello adulto giornaliero, che in alta stagione sale a 40 euro, fino ai 321 euro per un abbonamento adulto di 10 giorni sia consecutivi che non. Nelle date  del 25 gennaio, 22 febbraio e 15 marzo 2023 è inoltre possibile realizzare una sciata in notturna: in questo caso il costo per lo skipass adulto ammonta a 17 euro, quello junior e baby a 14 e 9 euro. Per tutte le informazioni in merito a tariffe e servizi offerti si può visitare il sito ufficiale del comprensorio Monte Pora.

Piazzatorre (Bergamo)

In provincia di Bergamo, precisamente in Alta Val Brembana, a circa due ore in automobile da Milano, sorge il comune di Piazzatorre. La località è abitata da poco più di 350 residenti, ma durante la stagione invernale si popola di appassionati di sci. La Piazzatorre Ski Area, infatti, è dotata di ben tre piste da sci alpino, un’area dedicata allo snowboard e una zona chiamata Snowland dedicata ai bambini e a tutti coloro che desiderano imparare a sciare. Le piste partono da un’altezza minima di 1150 metri e arrivano fino ad un massimo di 1800 e sono adatte per ogni livello, dai più esperti agli sciatori alle prime armi. Per quanto riguarda le tariffe dello skipass, il prezzo minimo per uno giornaliero adulto è di 15 euro nei giorni feriali, che sale a 28 euro nei festivi. L’abbonamento più lungo acquistabile è quello di 10 giorni, con un prezzo pari a 220 euro per un adulto. Per tutte le informazioni legate a prezzi e tariffe dello skipass rimandiamo al sito Piazzatorre Monte Torcola.

San Domenico (Verbania)

Lungo le Alpi Lepontine Piemontesi, tra la Val Cairasca e la Val d'Ossola, sorge il comune di San Domenico. La località, distante due ore in auto da Milano, è dotata di una stazione sciistica a 1420 metri dal centro abitato, con 35 chilometri di piste di sci alpino adatte a tutti i livelli di esperienza sugli sci. Presso la conca dell’Alpe Ciamporino si trovano infatti le piste più facili e ampie, mentre al Passo Sella e Dosso si trovano quelle riservate ai più esperti e omologate per gare internazionali di Super G e Discesa Libera. Il prezzo per uno skipass adulto per accedere alle 20 piste è pari a 33 euro nei giorni feriali, che sale a 36 euro nei festivi in bassa stagione, e a 39 euro durante i festivi in alta stagione. Tutte le informazioni in merito a tariffe e servizi offerti sono disponibili sul sito ufficiale San Domenico Feel The Nature.

Pila (Aosta)

Parte del comune di Gressan in Valle d’Aosta, a circa due ore e mezza di macchina da Milano, si trova la località di Pila, luogo ideale per tutti gli appassionati di sci e neve. Il Pila Snowland, infatti, è dotato di ben 37 piste, 6 blu, 4 nere e 27 rosse, con 15 impianti di risalita e un ampio Fun Park dedicato ai bambini e alle famiglie. Il prezzo per uno skipass giornaliero adulto ammonta a 50 euro, ma è possibile anche acquistare un abbonamento per l’accesso alle piste dai 4 giorni fino ad un massimo di 20: in questo caso il prezzo minimo è di 186 euro, per 4 giornate, e arriva fino ad un massimo di 790 euro, per quello di 20 giorni consecutivi e non. Per qualsiasi info e per le tariffe dello skipass è utile consultare il sito Pila Snowland Valle d’Aosta.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"