Margherita Hack, Milano le dedica una statua nel centenario della nascita: ecco dove si trova

Margherita Hack, Milano le dedica una statua nel centenario della nascita: ecco dove si trova

Attualità Milano Lunedì 13 giugno 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Flickr.com / Comune di Milano
Altre foto

Milano - Lunedì 13 giugno 2022 in largo Richini a Milano, di fronte all'ingresso dell'Università Statale, è svolta l'inaugurazione della statua dedicata a Margherita Hack, prima opera d’arte su suolo pubblico nazionale dedicata a una scienziata, donata alla Città di Milano da Fondazione Deloitte e realizzata con la collaborazione della Casa degli Artisti con il sostegno del Comune di Milano.

La scultura, ideata dall’artista e accademica bolognese Daniela Olivieri, in arte Sissi, è intitolata Sguardo fisico e rappresenta Margherita Hack intenta a osservare le stelle mentre emerge da un vortice raffigurante una galassia. L'opera viene inaugurata in occasione del centenario della nascita di Margherita Hack (12 giugno 1922 - 29 giugno 2013): l’astrofisica, accademica e brillante divulgatrice scientifica del ventesimo secolo è raffigurata mentre alza le braccia verso l’alto, simulando un telescopio: un gesto emblematico e un vero e proprio invito alla scoperta e all’immaginazione, che dichiara quella determinazione e tenacia che le permisero di affrontare la sfida con il mondo scientifico, al tempo dominato da figure maschili.

Margherita Hack è raffigurata come una metamorfosi: una persona nata dagli elementi di una galassia e impegnata a studiare le stelle che la formano. Il corpo è di colore grigio intenso: emerge dal magma della vita che pulsa dentro la crosta terrestre. Le mani di colore oro, come gli astri incastonati nella galassia sono alzate verso il cielo per guardarvi attraverso senza strumenti. Il titolo Sguardo fisico gioca con la sua identità di astrofisica: lo sguardo è il senso capace di percepire gli stimoli luminosi, fisico non solo richiama la radice della sua professione, ma anche la concretezza e solidità del suo atteggiamento intellettuale e filosofico.

L’opera di Sissi - realizzata in bronzo e alta 270 cm - ha vinto un concorso di idee a cui hanno partecipato in totale 8 artiste italiane e internazionali ed è stata realizzata tra febbraio e maggio 2022 con e presso la Bottega d’arte Ceramica Gatti di Faenza e la Fonderia artistica De Carli di Torino, con il supporto della Casa degli Artisti di Milano.

La scelta di largo Richini dinnanzi all’Università Statale di Milano, in una posizione centrale e di grande visibilità intende fare leva sulla forte valenza simbolica del luogo per gli studenti e le studentesse, che rappresentano i principali destinatari e destinatarie dell’opera.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.