21 e 22 maggio 2022, gli eventi da non perdere a Milano nel weekend di PianoCity e Radio Italia LIve

21 e 22 maggio 2022, gli eventi da non perdere a Milano nel weekend di PianoCity e Radio Italia LIve

Weekend Milano Venerdì 20 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Milano - Che weekend a Milano, quello di sabato 21 e domenica 22 maggio 2022. La città torna finalmente a riempirsi di eventi come ai vecchi tempi - e forse pure un po' di più - con l'aria calda della primavera che non fa altro che accentuare quella sensazione di libertà che da qualche settimana abbiamo imparato a riassaporare.

Per tutto il weekend, innanzitutto, tutta la città - dal centro alle periferie - è invasa dalle note di Piano City Milano 2022, con un programma di oltre 200 concerti gratuiti per tutti i gusti. Come orientarsi in un tale oceano sonoro? Ecco la top 20 degli eventi da non perdere di Piano City 2022. La grande musica - anche in questo caso gratuita - continua in piazza Duomo, dove si svolge l'edizione 2022 di Radio Italia Live: il Concerto, con una super carrellata di big della musica italiana, da Marco Mengoni a Blanco, da Ultimo a Elodie, da Elisa a Gianni Morandi, da Francesco Gabbani ad Alessandra Amoroso, e tanti altri.

L'elenco dei concerti da non perdere prosegue al Mediolanum Forum di Assago, dove fanno tappa i tour di James Blunt e dei 2 Cellos, ma anche al Carroponte di Sesto San Giovanni che ospita il festival Punk in Drublic, con Nofx, Pennywise e Me First & The Gimme Gimmes come headliner. Tornando ai big della musica italiana, ci sono anche i giovani Sangiovanni all'Alcatraz e Aiello al Fabrique, nonché il grande veterano Claudio Baglioni al Teatro Lirico Giorgio Gaber.

Ancora musica dal vivo? Tra i concerti che che valgono il biglietto ci sono quelli di Joe Lovano al Blue Note e di Micol Arpa Rock al Teatro Filodrammatici, oltre alla prima edizione del festival dell'armonica Milano Harmonica Rumble alla Scighera. Il Circolo Magnolia di Segrate abbandona la veste invernale per ospitare il Magnolia Estate 2022 Opening Party. Agli appassionati di classica, invece, segnaliamo il concerto Rach 3 dell'Orchestra Sinfonica di Milano all'Auditorium di Milano e l'omaggio a Morricone C'era una volta Ennio con i solisti di Milano Classica al Castello Sforzesco.

Altrettanto ricco il cartellone teatrale. Tra gli spettacoli da non perdere spicca il tris dell'Elfo Puccini, con 7-14-21-28 di Rezzamastrella, il quinto studio di Abracadabra: incantesimi di Mario Mieli di Irene SeriniTre donne alte con Ida Marinelli. Al Teatro Grassi va in scena Nora di Theodoros Terzopoulos, mentre al Teatro Gerolamo è protagonista Maurizio Micheli con Un uomo solo in fila e al Manzoni ci sono Emilio Solfrizzi e Andonio Stornaiolo in Tutto il mondo è un palcoscenico. Da non perdere neppure Uno sguardo estraneo (ovvero come la felicità è diventata una pretesa assurda) di Linda Dalisi al Teatro i, né Line di Israel Horovitz al Teatro della Cooperativa.

Nell'ambito del trentennale della strage di Capaci il Teatro Parenti ospita il monologo sulla vita di Giovanni Falcone Bum ha i piedi bruciati di Dario Leone, mentre alla Fabbrica del Vapore si svolge la tappa milanese del Festival delle Mani Bianche, con spettacoli sul tema della legalità. Per una serata leggera, invece, al Teatro degli Arcimboldi torna Fiorello con il suo nuovo show, mentre al Teatro Nazionale si ride con la Pozzoli's Family; allo Zelig Cabaret debutta poi la commedia musicale eterofoba Harry ti presento Sergio di Andrea Midena e Giovanna Donini.

Al Parco Trotter prosegue anche il festival Le mille e una piazza: Palchi Fioriti che porta in giro per Milano i testi classici greci e latini. Dedicato ai bambini, invece, è lo spettacolo Famiglie alla Cascina Cotica, che inaugura il palinsesto estivo della nuova rassegna Eccco!.

A proposito di rassegne, per tutto il weekend Base Milano ospita WeWorld Festival 2022, un programma di talk, dibattiti e performance sulla condizione femminile con ospiti - tra le tante - Francesca Michielin, il duo Mammadimerda, Debora VillaJude Ellison Sady Doyle. Per gli appassionati di lettura l'appuntamento è poi al Parco Chiesa Rossa, dove si svolge la festa delle librerie indipendenti Un libro in mano 2022.

Per un fine settimana alla scoperta della Milano più nascosta, è da segnalare il ritorno di Cortili Aperti che nel 2022 prevede una serie di aperture straordinarie in zona piazza Sant'Alessandro e dintorni. Altra giornata all'aria aperta quella in programma lungo l'Alzaia Naviglio Pavese dove si celebra la prima Festa del Naviglio Pavese tra performance itineranti e buon cibo.

Ed eccoci dunque passare naturalmente al capitolo dedicato ai bongustai, quello delle sagre che davvero abbondano questo weekend. Se a Milano spiccano due notevoli feste della birra - Villaggio Kozel nella centralissima piazza Gae Aulenti e Birrifico Lambrate Celebration nel parco della Cascina Merlata - nei dintorni del capoluogo fioccano le sagre da acquolina in bocca: si va dalla Festa del Salame a Varzi alla Fiera di Castello a Lecco, fino alla Sagra dell'asparago rosa a Mezzago che proprio questo weekend chiude i battenti. Ancora birra, infine, a Seregno dove debutta l'evento Seregno Beer Park.

Tornando a Milano, il chiostro del Museo Diocesano torna ad ospitare l'edizione primaverile del mercatino Chiostro in Fiera, mentre per gli appassionati di vintage c'è un nuovo appuntamento targato East Market negli omonimi spazi di via Mecenate.

Infine, le mostre: se la novità è l'ulteriore proroga di due settimane di The World of Banksy: The Immersive Experience in Stazione Centrale, a Milano sono in corso tante altre esposizioni che vale la pena di visitare prima che chiudano. Partendo dalle più pop, ci sono sempre The Art of the Brick al Ride Milano e David Bowie The Passenger di Andrew Kent al Teatro degli Arcimboldi. Nelle sale del Mudec si possono invece visitare Marc Chagall: una storia di due mondiDavid LaChapelle: I believe in miracles Henri Cartier-Bresson: Cina 1948-49 | 1958, mentre l'offerta di Palazzo Reale comprende Tiziano e l'immagine della donna nel Cinquecento venezianoJoaquín Sorolla: pittore di luce e Ferdinando Scianna (viaggio, racconto, memoria).

Alla Triennale di Milano, che già ospita tra le altre mostre La vita moderna di Raymond Depardon, spicca la novità Memphis Again dedicata a tutti gli amanti di architettura e design. Stesso target per la mostra Aldo Rossi: design 1960-1997 al Museo del Novecento e , , mentre agli amanti dell'arte contemporanea segnaliamo Quando la paura mangia l’anima di Artur Żmijewski al Pac - Padiglione d'Arte ContemporaneaSunshine State di Steve McQueen e Metaspore di Anicka Yi al Pirelli HangarBicoccaAs above, so below di Elisa Sighicelli alla Gam - Galleria d'Arte Moderna e Useless Bodies? del duo di artisti Elmgreen & Dragset alla Fondazione Prada.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.