Macelleria Equina Pellegrini, bottega storica con servizio ristorazione in pausa pranzo - Milano

Macelleria Equina Pellegrini, bottega storica con servizio ristorazione in pausa pranzo

Shopping Milano Mercoledì 18 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Giorgia Petani / mentelocale.it
Altre foto

Milano - La tredicesima tappa del tour di mentelocale per le botteghe storiche di Milano è la Macelleria Equina Pellegrini situata in via Spallanzani 6.

La bottega fu aperta nel 1949 e fu poi successivamente rilevata dal giovane veneto Vittorio Pellegrini nel 1959. Il signor Pellegrini vendeva solamente carne di cavallo «perché c’era una legge (durata fino al 2005) che proibiva la vendita di altri tipi di carne a chi era titolare di macellerie equine», racconta il figlio Giorgio, attuale titolare del negozio. «Mio padre prima di aprire questo negozio lavorò in una macelleria in corso Como, e fu proprio in quel negozio che scoprì la sua passione per questa tipologia di carne. Credo che la fortuna della nostra attività sia stata proprio questa particolarità».

Il negozio vende prodotti di produzione propria (a parte il prosciutto cotto) e vanta una vasta gamma di scelta di alimenti di vario genere come lasagne, peperoni ripieni, stufati e formaggi. Giorgio Pellegrini nel corso degli anni è rimasto aggiornato con le nuove esigenze del mercato e questo anche grazie al figlio che tre anni fa ha deciso di seguire le orme del padre. «Ha scelto di entrare in negozio solo dopo essersi laureato in economia e aver fatto un’esperienza in Australia», spiega Giorgio.

La famiglia Pellegrini ha dimostrato capacità imprenditoriale anche durante il periodo della pandemia, aprendo un anno e mezzo fa un altro negozio in Via Pacini 2: «il Covid ci ha dato la voglia di fare e di costruire, ci ha spinto a guardare in avanti. Ci piacerebbe avere altre sedi e forse presto arriverà la terza», rivela il proprietario. In entrambe le botteghe è possibile consumare pasti durante l’ora di pranzo perché «ci siamo resi conto che in questo modo le persone venivano anche a conoscenza dei nostri prodotti alimentari. Attualmente è come se gestissimo due attività, quella di ristorazione e quella di vendita».

La Macelleria Equina Pellegrini, nonostante la sua antica tradizione, è stata capace di rimanere un punto di riferimento per molti giovani cittadini che ogni giorno entrano nelle graziose botteghe per fare la spesa. «In via Pacini 27 abbiamo voluto investire perché crediamo fortemente in un progetto a lungo termine. Con noi lavorano dodici ragazzi, una squadra giovane con tanta voglia di fare. Pensiamo già alla macelleria del futuro, un luogo con un piccolo banco e posti a sedere; meno impegnativo dal punto di vista della gestione in quanto ci vogliono molte competenze, e più pratico per chi è di passaggio o di fretta come i ragazzi che sono sempre di corsa».

Il figlio di Giorgio è un giovane ventitreenne laureato in economia che grazie al proprio percorso di studi contribuisce all’evoluzione costante dell’attività anche dal punto di vista imprenditoriale. «Con il tempo è sempre più necessario seguire i nostri negozi da diversi punti di vista, come quello organizzativo e del personale, ci sono molto aspetti da curare per durare nel tempo”, racconta Giorgio. Le lunghe code di persone che talvolta nel weekend si formano fuori due locali sono la conferma che la qualità, nonostante siano passati più di 50 anni, sia rimasta immutata.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.