Bar Marino: il caffè caldo dei politici milanesi, per anni un backstage della giunta comunale - Milano

Bar Marino: il caffè caldo dei politici milanesi, per anni un backstage della giunta comunale

Food Milano Mercoledì 11 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Giorgia Petani / mentelocale.it
Altre foto

Milano - La dodicesima tappa del tour di mentelocale.it per le botteghe storiche di Milano è il Bar Marino (via Tommaso Marino 7), famosa caffetteria e tavola calda del centro città, ma anche nota sede di riunioni e incontri politici.

Il locale ha aperto le porte al pubblico per la prima volta nel 1939 e nel corso degli anni è stato gestito da circa una decina di famiglie, che «non rimanevano per più di sei anni», spiega Riccardo Cozzoli, che da 23 anni è ora il titolare dell’attività. Un tempo frequentato per lo più da calciatori del Milan, il bar diventò nel corso del tempo, la casa di personaggi ed esponenti del mondo dell’arte, della cultura, del giornalismo e della politica. Da qui sono passati Dario Fo, Franca Rame, Giuliano Pisapia, Letizia Moratti, Gabriele Albertini, Emma Bonino, Ignazio La Russa, Riccardo De Corato, Maurizio Lupi, e molti altri.

«Quando rilevai il Bar Marino decisi di mantenerne il nome», racconta Cozzoli: «essendo ubicato di fronte a Palazzo Marino, sede dell'Amministrazione Comunale di Milano, era perfetto così. Dal 1995 al 2013 ho avuto la possibilità di vedere e conoscere numerosi politici, anche perché erano soliti accedere a Palazzo Marino direttamente dal bar; era stato creato un percorso appositamente per loro. Il passaggio riservato ai politici è stato chiuso circa 6 anni fa, oggi entrano principalmente da piazza della Scala».

Il Bar Marino ha rappresentato per i governanti della nostra città un vero e proprio salotto, perché «qui decidevano già prima cosa poi sarebbe accaduto nella giunta. Ho visto e conosciuto tantissimi assessori e consiglieri durante quel periodo e ho assistito ad episodi di ogni genere. Questo era un po’ il backstage della politica, un vero e proprio dietro le quinte, anche perché non c’erano molti altri locali», afferma Riccarco Cozzoli: «era un vero riferimento».

Il bar-tabacchi possiede un ampio e luminoso dehor in cui, oltre che a fare colazione, si può anche mangiare un panino o un piatto tipico della cucina milanese. Lo stile del locale è classico ed informale, e l’ambiente accogliente è perfetto per la pausa pranzo o un caffè al volo. Oggi, come ieri, il Bar Marino continua ad essere affollato da molte persone tra cui molti turisti, ma anche da tanti clienti affezionati.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.