Mutinelli, la bottega storica del cappello a Milano dal 1888

Mutinelli, la bottega storica del cappello a Milano dal 1888

Shopping Milano Mercoledì 20 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Giorgia Petani / mentelocale.it
Altre foto

Milano - La nona tappa del tour di mentelocale.it per le botteghe storiche di Milano è il negozio di cappelli della famiglia Mutinelli. La bottega fu aperta nel lontano 1888 in corso Buenos Aires numero 5 dal signor Fausto Muttinelli: all’epoca la via, oggi famosa per lo shopping, non faceva parte del centro di Milano. «Il mio bisnonno scelse di dare avvio alla sua attività quando ancora questa zona non faceva parte della città», racconta l’attuale titolare Maurizio: «i caselli di Porta Venezia la sera chiudevano le porte e di conseguenza qui si era considerati fuori dazio. In questo modo il mio bisnonno poteva pagare meno tasse e risparmiare un bel po' di soldi. All’epoca questa zona era in fermento e stava progressivamente crescendo. In quel periodo era appena stato abbattuto il Lazzaretto e molte persone avevano deciso di investire in questo promettente quartiere urbano i propri risparmi».

Il negozio Mutinelli è situato sempre allo stesso indirizzo ed è riuscito a sopravvivere, come racconta Maurizio, «a due guerre mondiali e a vari avvenimenti storici. Nonostante alcune delle botteghe adiacenti abbiano riportato danni di grave entità a causa della guerra, la nostra è rimasta perennemente intatta. Mio nonno e mio padre mi raccontavano che durante i bombardamenti ogni tanto bisogna venire a controllare il negozio, perché c’era il rischio che scoppiassero le vetrine». Quasi 150 dopo, così, la bottega di cappelli ha mantenuto il pavimento originale dell’epoca e uno stile tipicamente retrò. Sui muri sono appese alcune fotografie che ritraggono l’evoluzione della bottega negli anni, mentre sugli scaffali è possibile ammirare delle cappelliere vintage con cui venivano trasportati i cappelli da un luogo all’altro.

Il raffinato negozio offre ai suoi clienti una vasta gamma di prodotti adatti ad ogni tipologia di occasione. Che sia inverno o estate, da Mutinelli si può trovare il cappello più adatto a ogni esigenza e in linea con tutti i gusti. I cappelli in vendita vengono realizzati esclusivamente da aziende italiane, come spiega Maurizio Mutinelli: «qui abbiamo la migliore produzione del mondo, gli anglosassoni e i francesi ora non possiedono più molte realtà simili alla nostra.  Abbiamo clienti che vengono da fuori Milano, ma anche da Amsterdam e New York proprio perché siamo un palcoscenico unico in questo settore. In Italia attività come le nostra, che si tramandano di generazione in generazione, ce ne sono sempre meno. I giovani d’oggi non hanno lo stesso spirito imprenditoriale dei nostri antenati. D’altronde lanciarsi in un’attività non è semplice, e il mercato è cambiato moltissimo durante questi ultimi cento anni. Anche il fatto che oggi sia io a gestire questo negozio è un puro caso perché nessuno dei miei parenti ha voluto portare avanti l’attività».

I cappelli, oltre che a riparare dal sole e dal freddo, rappresentano il capo accessorio d’eleganza per eccellenza. C’è stato un tempo in cui non era possibile recarsi nemmeno all’interno di determinati spazi senza indossarne uno. Oggi i tempi sono cambiati e i cappelli vengono portati anche con look più casual e sportivi, ma nonostante gli usi e i costumi non siano più quelli di una volta, restano un must per grandi e piccini. E da Muttinelli ci si può sbizzarrire con colori e modelli unici senza mai rinunciare alla qualità.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.