Farmacia Diana, a Milano dal 1890: una bottega che ha lo stesso sapore antico dell’epoca

Farmacia Diana, a Milano dal 1890: una bottega che ha lo stesso sapore antico dell’epoca

Shopping Milano Mercoledì 30 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Giorgia Petani / mentelocale.it
Altre foto

Milano - Il tour di mentelocale.it per le botteghe storiche di Milano è giunto alla sua sesta tappa. Questa settimana vi sveleremo la lunga storia della Farmacia Diana attiva in città dall’anno 1890. Giunta alla sua quarta generazione, la bottega si trova in piazza Oberdan 4 ed ha mantenuto nel corso degli anni lo stesso sapore antico dell’epoca.

La famiglia Damioli una volta rilevata la farmacia decise di cambiarne il nome, ma di mantenere il medesimo mobilio e stile, lasciando intatti perfino i pavimenti. All’interno della farmacia Diana è possibile trovare molti prodotti specifici per la cura del viso e del corpo e di nicchia. «Per me questo luogo rappresenta la casa», racconta la figlia del titolare Francesca Selvaggia Damioli: «ho sempre desiderato fare la farmacista ed è stato molto naturale scegliere di intraprendere la strada dei miei antenati. Questa farmacia fu rilevata dalla mia bisnonna nel 1921, dopodiché furono mia nonna e mio padre a portare avanti l’attività. Anche mio nonno per un breve periodo ha lavorato qui, ma successivamente decise di spostarsi all’interno di un'altra farmacia».

Attualmente all’interno della bottega storica lavorano Francesca Selvaggia Damioli con il padre e altri dipendenti. Nonostante sia ubicata in una zona centrale e di grande passaggio, la farmacia possiede una clientela fissa ed affezionata, e come racconta Francesca, «i nostri clienti nel corso del tempo hanno instaurato con noi un rapporto fondato sulla stima e sulla fiducia. Siamo felici di poter fornire consigli utili e di aiutarli nella scelta del prodotto più adatto. Preferiamo che siano le persone a chiederci un parere prima di acquistare dei farmaci o degli integratori a caso o senza conoscenze approfondite degli ingredienti. Una parte importante del nostro lavoro è quella di selezionare articoli da banco, ma anche prodotti di qualità e ricercati. In questi anni abbiamo cercato di offrire al pubblico una scelta varia e mai banale. Trattiamo anche prodotti di cosmesi e, anche se non abbiamo un laboratorio, ci impegniamo a fornire un assortimento vasto e completo».

Il segreto per sopravvivere ad un tempo così lungo è sicuramente la competenza, ma anche la passione: «per fare questo lavoro ci vuole molto studio e tanto amore. Io sono cresciuta qui e non mi sono mai immaginata in un luogo diverso da questo. Mio fratello, ad esempio, ha scelto di intraprendere una carriera diversa, mentre io non ho mai avuto dubbi su quale fosse il mio futuro mestiere».

La bottega è luminosa e sfarzosa e sugli scaffali in legno sono riposti diversi vasi d'epoca originali utilizzati un tempo per riporre spezie ed erbe medicinali. Sui muri sono appese le lauree di tutta la famiglia Damioli che con dedizione ha portato avanti l’attività negli anni. «Questo luogo per me rappresenta perfettamente il concetto di famiglia, poiché i ricordi qui dentro sono tanti e felici», conclude Francesca: «qui è racchiusa tutta la nostra storia».

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.