Atir riparte On the Road: gli spettacoli della stagione teatrale 2021 e la nuova direzione artistica - Milano

Atir riparte On the Road: gli spettacoli della stagione teatrale 2021 e la nuova direzione artistica

Teatro Milano Mercoledì 13 ottobre 2021

Sinigaglia, Fabris, Fulco, Scommegna e Facheris

Milano - Novità in casa Atir: mentre proseguono i lavori di riqualificazione al Teatro Ringhiera, storica sede della compagnia milanese, Atir torna con una nuova stagione On the Road con 9 titoli in 7 diversi teatri di Milano e annuncia le nuove cariche sociali.

La direzione artistica di Atir passa da Serena Sinigaglia ad una direzione artistica congiunta formata da tre soci storici della compagnia: Arianna Scommegna e Mattia Fabris (attori) e Nadia Fulco (responsabile dei progetti sociali e di territorio di Atir); la presidenza dell’associazione passa da Chiara Stoppa a Matilde Facheris.

Inoltre, Atir avvia quest'anno una serie di collaborazioni con il Teatro Carcano di cui Serena Sinigaglia è diventata direttrice artistica: il progetto più grande riguarda Odissea: storia di un ritorno, progetto di teatro di comunità avviato nel 2019 che arriva finalmente al suo esito finale con un grande evento che vede sul palco più di 90 persone, cittadini e professionisti delle più diverse età, condizioni sociali e abilità personali, diretti da Serena Sinigaglia (27 e 28 novembre 2021); da segnalare anche l’iniziativa del Teatro Carcano Veronica (dentro al Carcano in pè!), una visita itinerante negli spazi del Teatro Carcano su progetto della compagnia Atir, scritto da Gabriele Scotti con la regia di Omar Nedjari (22 date dal 31 ottobre 2021 al 22 maggio 2022).

La stagione 2021 On the Road di Atir prende il via dal Teatro Gerolamo con Bang Bang... di colpo lui con Sandra Zoccolan, dedicata alla tragica storia di Luigi Tenco e Dalida (16 e 17 ottobre 2021), e prosegue immediatamente al Teatro Manzoni con (S)legati di e con Jacopo Maria Bicocchi e Mattia Fabris, sull'incredibile avventura degli alpinisti Joe Simpson e Simon Yates (18 ottobre 2021).

Si passa poi al Teatro Oscar con Arianna Scommegna protagonista di Potevo essere io, il racconto di una bambina e un bambino che diventano grandi partendo dallo stesso cortile (dal 21 al 23 ottobre 2021), e al Teatro Leonardo con la commedia shakespeariana Le allegre comari di Windsor (dal 2 al 7 novembre 2021): entrambi gli spettacoli sono diretti da Serena Sinigaglia. Stessa firma alla regia per Isabel Green, in scena al Centro Asteria (5 e 6 novembre 2021) con Maria Pilar Pérez Aspa nei panni di un'infelice star di Hollywood.

Si torna poi al Teatro Manzoni per l'omaggio a Mia Martini Almeno tu nell'universo di e con Matilde Facheris, Virginia Zini e Sandra Zoccolan (22 novembre 2021). E si arriva finalmente al Teatro Carcano con il già citato Odissea: storia di un ritorno (27 e 28 novembre 2021).

Nella stagione On the Road di Atir c'è anche l'Elfo Puccini, sul cui palco va in scena Grate di Gianni Biondillo, con Chiara Stoppa nei panni di una suora di clausura del convento delle clarisse di Milano (dal 30 novembre al 5 dicembre 2021). Si torna infine al Teatro Gerolamo con Stefano Orlandi che porta in scena il teatro-canzone di Giorgio Gaber nello spettacolo Anche per oggi non si muore: lo strano caso del Signor G (dal 2 al 5 dicembre 2021).

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.