Il Murale del Drago a Milano: dove si trova e qual è il suo significato

Il Murale del Drago a Milano: dove si trova e qual è il suo significato

Attualità Milano Martedì 25 maggio 2021

Altre foto

Milano - Mercoledì 26 maggio 2021, ore 18.30. Queste data e ora dell'inaugurazione del Murale del Drago, opera di street art di circa 400 mq realizzata da Davide Spezia e Giacomo Simone a Milano in via Terenzio angolo viale Corsica, nella zona est della città. 

Un gruppo di cittadini che fa capo al Comitato di quartiere Zona delle Regioni, presieduto da Cristiana Nicora, si è attivato per migliorare una piccola strada del proprio quartiere, da tempo degradata a causa di un vasto muro di confine diventato nel tempo una superficie sporca e piena di scritte. Un'area che rovinava la breve via Terenzio, in passato strada chiusa ma diventata un collegamento tra viale Corsica e via Zanella in seguito alla trasformazione dell'ex fabbrica di panettoni Motta in un complesso residenziale e alla creazione del Giardino Oreste del Buono, che al suo interno ospita anche il Museo del Fumetto.

Il Comitato Zona delle Regioni ha quindi pensato alla realizzazione di un grande murale - l'area interessata misura circa 400 mq - che fosse anche un’espressione artistica collegata al confinante giardino: progettato nel 2015 dall’architetto Gilberto Oneto, con lo Studio Conti Associati, è caratterizzato da una scenografica scultura a forma di drago che, inabissandosi, raccorda idealmente due aree separate. La stessa figura fantastica - ispirata alla leggenda lombarda del lago Gerundo e del drago Tarantasio, simbolo che torna anche nello stemma di Milano - compare quindi come protagonista nell'opera di street art che ora decora il primo segmento di via Terenzio e che il Comitato Zona delle Regioni ha affidato agli artisti Davide Spezia e Giacomo Simone.

Il disegno si sviluppa per oltre 30 metri alternando immagini di ragazzini che cavalcano animali volanti in un cielo colorato, all'inseguimento del mostruoso drago che si innalza, rosso fiammeggiante, nella parte finale del murale, proprio in prossimità dell'ingresso al giardino.

Richiesti i permessi necessari da parte del Comitato e ottenuto il patrocinio del Municipio 4, oltre alla segnalazione al nuovo Ufficio Arte negli spazi pubblici, il completamento dell'opera è stato possibile grazie al sostegno di molti condomini di via Terenzio e alla partecipazione del Bricocenter di viale Corsica che ha fornito tutto il materiale necessario.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.