Asporto e delivery a Milano: 10 nuovi ristoranti da provare tra street food e cene a domicilio

Asporto e delivery a Milano: 10 nuovi ristoranti da provare tra street food e cene a domicilio

Food Milano Martedì 6 aprile 2021

Milano - Dopo le abbuffate di Pasqua e Pasquetta - quest'anno in versione rigorosamente casalinga - i ristoranti di Milano restano ancora chiusi nel rispetto delle normative anti Covid-19 per tutto il mese di aprile 2021. In attesa di tornare ad accogliere i clienti ai propri tavoli, comunque, i ristoratori non restano certo con le mani in mano e anche in emergenza Covid-19 molti di loro proseguono la loro missione, sia con gli ormai consolidati servizi di asporto e consegna a domicilio, sia inaugurando coraggiosamente nuove attività in questo momento difficile.

Vediamo dunque alcune delle principali novità dal mondo della ristorazione milanese: di seguito una selezione di 10 locali e ristoranti di Milano che hanno aperto i battenti negli ultimi mesi o che comunque hanno, di recente, introdotto novità interessanti nell'ambito dei loro servizi take away e delivery; 10 indirizzi validi per fermarsi ad acquistare un pasto veloce in pausa pranzo, oppure per farsi recapitare una cena di qualità direttamente a casa. Per indirizzi e contatti dei ristoranti in questione basta cliccare sui rispettivi link. 

Trapizzino Navigli. Ha aperto i battenti a marzo 2021 il secondo Trapizzino milanese, che va ad affiancare quello di via Marghera. Il nuovo Trapizzino Navigli si trova in ripa di Porta Ticinese ed è un piccolo locale dedicato esclusivamente a take away e delivery. Le specialità della casa? Ovviamente il trapizzino, ovvero un angolo di pizza ripieno di ricette tradizionali della cucina romanesca e italiana (si va dal pollo alla cacciatora alla parmigiana di melanzane, dalla lingua in salsa verde alle polpette al sugo, oltre a gusti speciali che variano a rotazione). Non mancano i fritti, a partire da supplì e crocchette.

Pacifik Poke. Dopo aver conquistato Torino con l'apertura di 7 locali in 2 anni, le poke bowl di Pacifik Poke sono arrivate anche a Milano in zona Isola, per la precisione in via Pollaiuolo 9. Il menù comprende ricette ispirate alle eccellenze delle Hawaii: gusti originali ed esotici, che strizzano l’occhio al benessere dei clienti grazie al lavoro di ricerca sugli apporti nutrizionali delle ricette, curate da dietisti certificati. Oltre agli ormai iconici poke - piatti a base di pesce crudo abbinato agli ingredienti più svariati - l'offerta prevede bagel, zuppe, hawaiian tapas e cocktail. Il locale milanese conta oltre 100 posti a sedere, con tanto di due dehors esterni: in attesa di poter tornare a consumare in loco, le specialità di Pacifik Poke sono ovviamente disponibili in versione delivery e asporto.

Tàscaro. Chi ancora non lo conosceva, avrà scoperto Tàscaro grazie alla vittoria di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, nella puntata dedicata alle cucine regionali a Milano. Dopo un periodo di chiusura, Tàscaro ha riaperto i battenti a fine marzo 2021 in una nuova location, spostandosi da Porta Venezia a Isola, più previsamente in via Thaon di Revel. Il locale è un classico bàcaro che propone specialità della cucina veneta, dal fegato alla veneziana al baccalà mantecato, dai moscardini in umido ai tipici gamberetti della laguna; oltre agli sfiziosi aperitivi con spritz (delcinato in più versioni) e cichéti (i caratteristici assaggi in piccole porzioni). Il tutto - in attesa della riapertura dei ristoranti - da acquistare da asporto o da prenotare per la consegna a domicilio.

Loste Café. Il concetto di bar italiano declinato in versione internazionale, tra caffè espresso e sapori nordeuropei. Questa nuova apertura - al momento da provare solo da asporto - in via Guicciardini, zona Risorgimento, è una bella novità nel panorama delle caffetterie di Milano. Nel menù spiccano pain au chocolat e cinnamon roll, ma anche paste salate e focacce per colazioni, pause pranzo e spuntini di qualità.

Empanadas del Flaco. Anche questa è una nuova apertura anche se per il momento sta, per forza di cose, lavorando unicamente in modalità delivery e take away. Come suggerisce il nome, si tratta di un locale specializzato in empanadas, piatto iconico dello street food argentino. Ideato da tre chef sudamericani, Empanadas del Flaco si trova in pieno centro a Milano, in via San Maurilio, e propone empanadas in diverse varianti, dal manzo con cipolla e olive al tonno con cipolla e peperoni, fino alla versione vegetariana con mais, besciamella e cipolla.

Locanda Carmelina. A inizio 2021 l'insegna di cucina partenopea Locanda Carmelina ha inaugurato il format di delivery e take away Fishettino, dedicato esclusivamente agli hamburger e alle pizze a base di pesce. Tante le varianti disponibili, da farsi recapitare a casa o da ritirare presso i due indirizzi milanesi di Locanda Carmelina, in via Cadore o via Tahon di Revel: tra gli ingredienti con cui è possibile farcire il proprio fishburger o la propria fishpizza ci sono tonno e mozzarella di bufala, polpo e gamberi in tempura, tartare di salmone.

Al Mercato Steaks & Burgers. Il nuovo volto della storica insegna di via Sant'Eufemia è la declinazione italiana delle celebri steakhouse americane. Tanta carne al fuoco, con bistecche e hamburger per tutti i gusti, ovviamente personalizzabili e disponibili per l'asporto e il delivery: da questo punto di vista sono attive sia la sede di via Sant'Eufemia, sia la nuovissima apertura di corso Venezia. Una parte del menu è inoltre dedicata alle verdure di stagione.

Tunas Pescheria & Bistrot. Anche con i ristoranti chiusi, Tunas prosegue la sua attività di pescheria, offrendo ai propri clienti piatti pronti o da cucinare a casa in servizio da asporto o delivery. Aperto da fine 2020, questo locale di via Fiamma - zona Porta Vittoria - è specializzato in pesce fresco: tra le specialità proposte spiccano il fritto misto, l'insalata di polpo e patate, il calamaro ripieno, i gamberi alla catalana e le lasagne di mare. Non mancano le crudité: ostriche, scampi, ricci di mare, tartare di salmone.

Anche. Con la chiusura dei ristoranti per emergenza Covid, Anche ha iniziato a spedire a domicilio la sua celebre cotoletta sbagliata (non solo a Milano, ma anche in Italia e in Europa). Per chi non l'ha mai provata, la cotoletta sbagliata è una ricetta nata per sbaglio circa 10 anni fa, a base di carne di maiale anziché di vitello. Lonza di maiale, uova, pane panko, mandorle, arancia e cristalli di sale, fritta in burro immersione: questa la ricetta per la cotoletta sbagliata di Anche, da gustare comodamente a casa.

Lasagna Factory. Aperto a inizio 2021, come suggerisce il nome Lasagna Factory è un ristorante quasi totalmente dedicato alle lasagne, proposte in 12 tipologie ispirate alle tradizioni di diverse regioni italiane. A partire dalla versione classica emiliana, ovviamente, e da una lasagna speciale che esalta i sapori tipici di Milano, con ragù di ossobuco e zafferano. Tutte le lasagne vengono consegnate a domicilio o si possono ritirare con servizio da asporto, così come i dolci fatti in casa, dallo zabaione al tiramisù.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.