Chiara Ferragni sui vaccini in Lombardia: «La nonna di Fedez è stata vaccinata, dopo la mia stories polemica» - Milano

Chiara Ferragni sui vaccini in Lombardia: «La nonna di Fedez è stata vaccinata, dopo la mia stories polemica»

Attualità Milano Venerdì 2 aprile 2021

Milano - Chiara Ferragni è l'influencer che in questo momento in Italia è forse la più ascoltata e lei lo sa bene. Sarà anche per questo che, sopratutto nell'ultimo anno, ha iniziato ad essere, insieme al marito Fedez, sempre più attiva anche sul versante sociale, diventando di fatto ascoltata non solo per le sue idee in campo di moda.

Ricordiamo tutti l'impegno per raccogliere fondi per il San Raffaele che le è valso l'Ambrogino d'Oro, ma anche le battaglie femministe, non ultimo il sostegno al Ddl Zan. 

Ora, per scuotere l'opinione pubblica, su quanto sta avvenendo in Lombardia con le difficoltà vaccinali c'è voluta Chiara Ferragni. Nella giornata di giovedì primo aprile l'influencer ha postato numerose stories su Instagram sui disagi della sanità lombarda, ricordando tra l'altro che la novantenne nonna del marito Fedez ancora non era stata chiamata per la vaccinazione.

Le stories hanno fatto il giro del web in poche ore e in breve è arrivata anche la chiamata alla nonna di Fedez. Chiara Ferragni anziché stare zitta e godere del privilegio ha però voluto denunciare il fatto all'opinione pubblica, mettendo a nudo la situazione politico-gestionale lombarda.

«Oggi la nonna di Fede farà il vaccino. E sapete perché? Perché dopo le mie stories di critica alla gestione dei vaccini di ieri, un addetto alla vaccinazione ha chiamato nonna Luciana dicendo Lei è la nonna di Fedez? Alle 12 può venire a fare il vaccino».

Ferragni prosegue in un lungo post: «Se ieri ero arrabbiata, oggi lo sono ancora di più pensando che nonna Luciana, che aveva diritto di essere vaccinata da mesi, riesce a far rispettare un suo diritto solo perché qualcuno ha paura che io possa smuovere l’opinione pubblica. E invece le altre nonne che hanno lo stesso diritto e non hanno chi può farsi sentire mediaticamente come faranno? Chiedo il vaccino per tutte loro, per tutte le persone fragili, per tutti coloro i cui diritti fino a oggi sono stati calpestati».

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.