Amazon a Milano, nuovo deposito a Pioltello e 120 posti di lavoro: posizioni aperte e come candidarsi

Amazon a Milano, nuovo deposito a Pioltello e 120 posti di lavoro: posizioni aperte e come candidarsi

Attualità Milano Giovedì 18 marzo 2021

Milano - Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Pioltello, città metropolitana di Milano. La nuova struttura sarà operativa a partire dall'estate 2021 e servirà i clienti residenti a Milano e nell’area nord est della provincia. Nel deposito di smistamento di circa 8000 mq, Amazon creerà oltre 120 posti di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, Amazon Logistics lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna, e si prevede che questi possano assumere oltre 100 autisti a tempo indeterminato.

«In un momento difficile come quello che stiamo vivendo siamo orgogliosi di poter contribuire alla creazione di 120 posti di lavoro a tempo indeterminato grazie all’apertura di questo nuovo deposito alle porte di Milano», afferma Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia: «il nostro impegno verso le comunità in cui operiamo continua anche supportando le realtà locali attraverso donazioni come quelle effettuate negli ultimi mesi a sostegno di enti come il Dipartimento della Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana e il Banco Alimentare». Le selezioni per le posizioni manageriali e tecniche e per le funzioni di supporto sono aperte sul sito Amazon Jobs ed è già possibile candidarsi; le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili nelle prossime settimane.

I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso pari a 1550 euro lordi e benefit che includono sconti per i dipendenti su Amazon.it e una assicurazione integrativa contro gli infortuni. Amazon offre ai propri dipendenti ulteriori opportunità come il programma Career Choice, che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo per chi desidera specializzarsi in un ambito specifico frequentando corsi professionali per quattro anni.

«Siamo lieti che un’azienda di eccellenza a livello mondiale abbia scelto di investire su Pioltello», commenta la sindaca Ivonne Cosciotti: «i vincoli urbanistici della nostra città imponevano che la nuova struttura fosse progettata secondo elevatissimi standard ambientali e realizzata nel rispetto dei più avanzati criteri di sostenibilità e impatto sul territorio. È inoltre previsto un forte investimento sulla mobilità elettrica che si sposa con la visione ambientalista di questa Amministrazione Comunale e che vede Pioltello pilota di questa linea di sviluppo futuro. In un momento di forte crisi economica, è da sottolineare la creazione di nuovi posti di lavoro stabili oltre alle opportunità di collaborazione con le imprese locali: l’auspicio è che l'arrivo di Amazon possa dare un contributo alla delicata fase di ripresa che ci aspetta nei prossimi mesi, una volta superata l’emergenza sanitaria».

Il progetto del nuovo deposito di Pioltello sarà realizzato al fine di raggiungere il livello Eccellente della Certificazione Breeam che valuta l'impatto ambientale della struttura sin dalla fase di costruzione in modo da garantire la massima sostenibilità di materiali e processi. Il tetto e i rivestimenti verranno realizzati con materiali di alta qualità e progettati per raggiungere livelli ottimali di isolamento termico ed efficienza energetica. Sul tetto saranno installati circa 800 mq di pannelli solari fotovoltaici (35% in più rispetto ai requisiti di legge) per una produzione di 160 kWp di energia elettrica e il magazzino utilizzerà ampiamente l'illuminazione a Led. La presenza di numerose finestre e lucernari fornirà l’illuminazione naturale che, ove necessario, sarà bilanciata in modo uniforme con quella artificiale. Verranno inoltre realizzate aree verdi con alberi e piante autoctone, come previsto dal progetto condiviso e approvato dal Comune di Pioltello. L'edificio sarà inoltre predisposto per l’installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, che consentiranno in futuro l'utilizzo di mezzi di trasporto sostenibili.

Quella di Pioltello sarà l’undicesima struttura aperta da Amazon in Lombardia, regione in cui ha già creato 1800 posti di lavoro a tempo indeterminato. L'azienda ha recentemente annunciato l’apertura del primo centro di distribuzione a Cividate al Piano (Bergamo) e ha già aperto le proprie sedi aziendali a Milano, un centro di smistamento a Casirate d'Adda (Bergamo), un centro di distribuzione urbano Prime Now a Milano, sei depositi di smistamento situati a Milano, Origgio (Varese), Buccinasco (Milano), Peschiera Borromeo (Milano), Burago di Molgora (Monza e Brianza) e Castegnato (Brescia).

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.