I Boreali 2021, il programma completo del Nordic Festival (on line in diretta dal Teatro Parenti) - Milano

I Boreali 2021, il programma completo del Nordic Festival (on line in diretta dal Teatro Parenti)

Libri Milano Teatro Franco Parenti Lunedì 22 febbraio 2021

Milano - Due giorni di dirette in streaming dal Teatro Franco Parenti di Milano per l'edizione 2021 del festival di cultura nordeuropea I Boreali, organizzato dalla casa editrice Iperborea e quest'anno interamente on line. L'appuntamento è per sabato 27 e domenica 28 febbraio 2021 con un programma di appuntamenti virtuali dedicati alle culture e alle tradizioni del Nord Europa: incontri con gli scrittori, momenti di approfondimento, film in lingua originale e corsi di lingua per un viaggio di due giorni alle latitudini più elevate.

I Boreali Nordic Festival 2021 è trasmesso in diretta dal Teatro Franco Parenti di Milano sul canale YouTube di Iperborea e sul sito iboreali.it, ma anche su Facebook. Di seguito il programma completo degli appuntamenti, tutti ad accesso libero e gratuito tranne che la proiezione del film The Juniper Tree, per la quale è necessario acquistare un biglietto a 3 euro.

I Boreali Nordic Festival 2021: il programma di sabato 27 febbraio

  • 15.00-15.45 - Un popolo di poeti, commercianti e navigatori: la cultura vichinga, una storia scandinava, laboratorio di cultura nordica a cura di Anna Brännström e Luisella Sari, in collaborazione con l’Istituto Culturale Nordico di Milano.
  • 16.00-16.45 - Tentativo di descrivere Dag Solstad, podcast dedicato all'autore norvegese Dag Solstad, prodotto con il contributo dell’Ambasciata di Norvegia in Italia, scritto e realizzato dal giornalista e scrittore Angelo Ferracuti, che ne parla con la traduttrice Maria Valeria D’Avino
  • 17.00-17.45 - Dialogo della Natura e di una danese, presentazione del nuovo libro Lettere tra due mari (2021) dell'autrice danese Siri Ranva Hjelm Jacobsen, in dialogo con Laura Pezzino
  • 18.00-18.45 - Ma i vichinghi erano radicali di destra? Miti e simboli nordici nell’immaginario politico contemporaneo, dialogo tra Roberto Luigi Pagani e Fulvio Ferrari, due dei maggiori esperti di saghe norrene in Italia, sul ruolo che possono svolgere gli studiosi per combattere luoghi comuni e indebite appropriazioni ideologiche della cultura nordica antica
  • 18.45-19.00 - The Juniper Tree, presentazione a cura del critico cinematografico Matteo Marelli del film debutto della cantante e artista islandese Björk (regia di Nietzchka Keene, Islanda, 1990, 78’, versione restaurata), in collaborazione con Reading Bloom e Il Beltrade sul Sofà
  • nelle pause tra i vari incontri - Sette brevi lezioni di svedese, brevi corsi alla scoperta della lingua svedese a cura di Anna Brännström, docente all’Università degli Studi di Milano e fondatrice dell’Istituto Culturale Nordico

I Boreali Nordic Festival 2021: il programma di domenica 28 febbraio

  • 12.00-12.45 - Una mattina con Ulf ed Elise, lettura animata per bambini a cura di Martina Folena per scoprire le atmosfere dei libri La grande fuga di Ulf Stark (2020) ed Elise e il cane di seconda mano di Bjarne Reuter (2020)
  • 12.45-13.15 - Circolo popolare artico, condensato di Circolo popolare artico, lo spettacolo degli Omini ispirato ai racconti dell'autore danese Jørn Riel
  • 13.15-14.00 - La letteratura islandese e i suoi confini: Gunnarsson, Laxness e le soglie della modernità, incontro dedicato agli scrittori Halldór Laxness e Gunnar Gunnarsson e ai temi che attraversano le loro opere e la loro figura di scrittori a cavallo dei confini, con l'esperto di letteratura islandese Massimiliano Bampi e la libraia Chiara Condò
  • 14.30-15.15 - La Finlandia spiegata meglio, dialogo tra lo scrittore Vanni Santoni e Jenna Vehviläinen, corrispondente dall’Italia per la Radiotelevisione statale finlandese, modera il giornalista Luca Misculin, introduce Luca Sofri
  • 15.30-16.15 - L’inizio è la mia fine: Stig Dagerman e Il serpente, incontro dedicato all'esordio narrativo dell'autore di culto Stig Dagerman (2021), con Giorgio Fontana, Andrea Staid e Matteo Bordone
  • 16.30-17.15 - La teoria svedese dell'amore, dialogo tra Erik Gandini, regista italo-svedese noto per il film documentario La teoria svedese dell’amore (2015), e Massimiliano Guareschi, a partire dall'intervista pubblicata su The Passenger Svezia (2020)
  • 17.30-1815 - È difficile essere un guardiano, presentazione del romanzo Il guardiano (2021) dell'autore belga Peter Terrin, in dialogo con Antonio De Sortis
  • 18.30-19.15 - Made in Sweden. Le idee che hanno fatto la Svezia, conversazione con la scrittrice, intellettuale e saggista Elisabeth Åsbrink, autrice di 1947 (2018) e Made in Sweden (2021), in dialogo con Sandro Orlando
  • nelle pause tra i vari incontri - Sette brevi lezioni di svedese, brevi corsi alla scoperta della lingua svedese a cura di Anna Brännström, docente all’Università degli Studi di Milano e fondatrice dell’Istituto Culturale Nordico
Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.