Elezioni Milano 2021: data e candidati delle amministrative in tempo di Covid

Elezioni Milano 2021: data e candidati delle amministrative in tempo di Covid

Attualità Milano Giovedì 18 febbraio 2021

Palazzo Marino, sede del Comune di Milano
© Flickr.com / Comune di Milano

Milano - Tanto si è parlato, nella recente crisi di Governo, di quanto fosse inopportuno tornare alle urne per nuove elezioni. Eppure, in questa primavera 2021, la seconda in era Covid, in molte città italiane sono in programma le amministrative per eleggere i nuovi sindaci. Anche a Milano sta per scadere il mandato dell'attuale sindaco Beppe Sala e - da calendario - i cittadini sono chiamati a votare per decretare quale sarà il primo cittadino del capoluogo lombardo nei prossimi cinque anni.

Ma quando si terranno le elezioni amministrative? La data ufficiale ancora non c'è, ma è prevista nella tarda primavera 2021, poco prima dell'inizio dell'estate. Ovviamente, a meno che un aggravarsi della pandemia non porti al rinvio delle amministrative, un po' come era successo lo scorso anno per le elezioni comunali e regionali del 2020, inizialmente previste per il mese di aprile e poi spostate a settembre. Certo è che restano i dubbi sulle modalità sia della campagna elettorale, sia delle votazioni vere e proprie, per le quali deve essere assicurata una gestione in totale sicurezza a prova di Covid.

E i candidati? A concorrere per la poltrona di sindaco di Milano ci sarà sicuramente il primo cittadino uscente, Beppe Sala, che nel dicembre 2020 ha confermato l'intenzione di voler nuovamente concorrere come candidato del centrosinistra. Ad oggi - febbraio 2021 - non è ancora chiaro chi possa essere il candidato sindaco di Milano per il centrodestra. È invece certa la candidatura del cantautore Marco Castoldi, in arte Morgan, nelle file del partito Rinascimento di Vittorio Sgarbi.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.