A Milano c'è il muro della gentilezza: dove si trova, info e orari per donare o prendere oggetti di ogni tipo

A Milano c'è il muro della gentilezza: dove si trova, info e orari per donare o prendere oggetti di ogni tipo

Shopping Milano Tempio del Futuro Perduto Giovedì 21 gennaio 2021

© Tempio del Futuro Perduto
Altre foto

Milano - Oltre 10 tonnellate di indumenti usati, 400 coperte invernali, più di 13.000 libri e centinaia di giocattoli per bambini di tutte le età. A un anno dalla sua nascita sulla facciata esterna del Tempio del Futuro Perduto, in via Luigi Nono a Milano, il muro della gentilezza ha raccolto una quantità considerevole di doni da parte dei cittadini: gli oggetti e i beni regalati vengono restituiti alla collettività e resi disponibili soprattutto per le fasce di cittadinanza più bisognose o per associazioni che si occupano di supporto ai meno abbienti o che collaborano con missioni umanitarie internazionali.

«Nel corso del 2020 la risposta solidale dei milanesi è andata ad intensificarsi nonostante la pandemia», spiega Mariangela Vitale, segretaria di Nuovo Rinascimento, il collettivo di giovani che organizza e gestisce le attività culturali e solidali all’interno della struttura, «dando vita ad una raccolta che abbiamo avuto non poche difficoltà a gestire. Inizialmente erano principalmente senza fissa dimora, famiglie in stato di necessità e anziani a usufruire dei doni dei milanesi, poi, complice l’arrivo dell’emergenza Covid-19, sempre più famiglie da tutta Milano e hinterland hanno iniziato a fare la fila per chiedere aiuto e sempre più donazioni sono arrivate spontaneamente».

Oltre agli indumenti, ai libri e ai giocattoli, sono stati raccolti: 26 passeggini, 200 confezioni di pannolini, decine di letti e materassi, alcune biciclette, oltre 4000 mascherine chirurgiche nuove, strumenti musicali, stampelle e carrozzine per anziani, estrattori di latte materno, posate e stoviglie, costumi di carnevale, lettori dvd e persino profumi ancora confezionati.

Numerose anche le associazioni di Milano che hanno dato una mano a catalogare e ridistribuire le donazioni durante l’anno, tra le quali Opera San Francesco, il Comitato case popolari Molise/Calvairate, Humana, Humanitas e Cascina Biblioteca. Il muro della gentilezza, attivo 24 ore su 24, consente a chiunque di lasciare e ritirare indumenti o oggetti direttamente dai ganci disposti lungo la parete. È possibile anche consegnare direttamente al civico 7 di via Luigi Nono dal lunedì al venerdì, in orario 10.30-19.30, con il supporto dei volontari di Nuovo Rinascimento.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.