Il Deserto: ecco il nuovo video‑protesta dei lavoratori dello spettacolo lombardi - Milano

Il Deserto: ecco il nuovo video‑protesta dei lavoratori dello spettacolo lombardi

Teatro Milano Giovedì 17 dicembre 2020

Milano - Si intitola Il Deserto la nuova azione di protesta artistica del Coordinamento Spettacolo Lombardia: è un video con cui i lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo vogliono parlare al pubblico, accendendo un riflettore sulla loro realtà.

Il video prende spunto dalla dichiarazione del primo novembre 2020 del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, che in diretta televisiva a Che tempo che fa aveva affermato, in merito al drammatico momento che sta vivendo lo spettacolo dal vivo,  che «nessuno è stato lasciato solo nell’attraversamento di questo deserto».

Secondo il Coordinamento Spettacolo Lombardia, i dati effettivi sui ristori ricevuti dai lavoratori dello spettacolo attesterebbero che solo il 20% di loro ha ottenuto tutti i sostegni emergenziali. Creato dai lavoratori confinati, come tutti, nelle proprie abitazioni, il video Il Deserto vuole entrare direttamente nelle case del pubblico attraverso gli smartphone e i computer.

A rappresentare l’intero comparto 21 lavoratori tra attrici, attori, tecnici, sarte, fonici, fotografe di scena, macchinisti, scenografe, danzatori, marionettiste, cantanti, artisti di strada, clown e musicisti. Lavoratori fermi in una soffitta polverosa, in attesa di poter ripartire, con davanti a sé la prospettiva di un deserto solitario da attraversare.

Mentre i luoghi di culto rimangono aperti, la ritualità laica della cultura è ferma, nascosta, taciuta, privata della possibilità di elaborare il lutto pandemico attraverso la catarsi collettiva. Una cultura che è pronta agli starter della ripartenza e che deve contribuire ad essa con i suoi strumenti: il confronto, la creatività, l’immaginazione, la riflessione, la trasformazione.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.