Artigiano in Fiera Live 2020: iscrizioni, pagamenti, filmati, cibo a domicilio. Come funziona la fiera on line - Milano

Artigiano in Fiera Live 2020: iscrizioni, pagamenti, filmati, cibo a domicilio. Come funziona la fiera on line

Shopping Milano Lunedì 30 novembre 2020

Milano - Artigiano in Fiera Live è realtà. A partire da sabato 28 novembre 2020 sul sito artigianoinfiera.it, tutti possono accedere liberamente per conoscere le aziende artigiane della piattaforma, visitarne virtualmente i laboratori e acquistarne i prodotti, unici e originali.

Con questa nuova proposta alternativa alla tradizionale fiera prenatalizia alla Fiera Milano Rho, Artigiano in Fiera Live riunisce oltre 500 piccole imprese in un unico media-commerce digitale, il primo costruito ad hoc per questo comparto. La piattaforma, in particolare, consente a tutti i fruitori di approfondire il vero tessuto produttivo italiano, liberamente e in qualunque momento della giornata, attraverso testi, immagini, video (due per ogni artigiano per raccontarne la storia e per entrare nel laboratorio per un totale di oltre 24 ore di filmati da guardare) e ovviamente consentendo l'acquisto finale di prodotti artigianali.     

«Artigiano in Fiera Live vivrà anche quando ci sarà consentito di realizzare nuovamente la fiera», spiega Antonio I               ntiglietta, presidente Ge.Fi. Gestione Fiere Spa: «una piattaforma come questa rappresenta un investimento per ogni singolo ar t igiano per sviluppare la capacità di rapportarsi con il pubblico. Grazie ai contenuti che proponiamo possiamo davvero approndire un patrimonio antropologico, sociale ed economico, di cui spesso non ci rendiamo conto, ma che è il vero made in Italy».

Artigiano in Fiera Live: le sezioni

La struttura di Artigiano in Fiera Live è organizzata in quattro sezioni per rendere l’esperienza della navigazione fluida e intuitiva. La prima grande sezione riguarda i territori, con la possibilità di ricercare le aziende in base alla loro collocazione geografica. La seconda sezione consente di incontrare tutti gli artigiani (in ordine alfabetico e con una serie di filtri di ricerca), mentre la terza è dedicata ai prodotti, suddivisi per categorie merceologiche. La quarta sezione è quella gastronomica: il ristorante di Artigiano in Fiera Live, da dove è possibile ordinare anche a domicilio (dal lunedì al sabato, a Milano e hinterland) alcuni tra i piatti più gettonati di Artigiano in Fiera. Completa lo sviluppo una sezione di percorsi suggeriti, che guidano l’utente alla scoperta di alcune particolarità. Infine, è prevista un’area dedicata ad alcune grandi offerte di promozione turistica.

Artigiano in Fiera Live: i territori

Dalla Valle d’Aosta alla Calabria, dal Trentino alle Marche, dal Friuli Venezia Giulia al Lazio: tutti i territori italiani sono rappresentati su Artigiano in Fiera Live con le loro eccellenze, frutto delle mani sapienti di decine di artigiani. Spesso sono piccolissime imprese familiari, tramandate di generazione in generazione, specializzate nell’abbigliamento e accessori, nell’agroalimentare, nell’arredamento, nella gioielleria e bigiotteria, ma anche nel comparto della salute e del benessere. Ecco allora dalla Calabria i succhi di bergamotto, dalla Campania i giubbotti di maestri pellettieri, dall’Emilia Romagna il vero Parmigiano Reggiano di Vacche Rosse, dal Friuli la coltelleria del distretto di Maniago. E ancora: l’eccellenza delle olive all’ascolana dalle Marche, l’olio extravergine e i tipici taralli dalla Puglia, la cosmesi naturale della Val di Sole, le sculture natalizie della Val Gardena.

Artigiano in Fiera Live: i pagamenti e le spedizioni

Fino al 20 dicembre 2020 Ge.Fi. Gestione Fiere Spa si fa carico anche delle spese di spedizione, gratuite per l’utente che ordina prodotti sulla piattaforma per almeno 39 euro ad artigiano. È possibile pagare con Paypal, carta di credito (Visa, MasterCard, Postepay, Discover, Carta Aura), Apple Pay, Amazon Pay e bonifico bancario. Per quanto riguarda i resi, è prevista una specifica policy sul sito di Artigiano in Fiera Live.

Artigiano in Fiera Live: i visitatori

Per accedere ai contenuti di Artigiano in Fiera Live non è necessaria alcuna registrazione: testi, foto e video sono di libera consultazione. Tutti gli utenti, che lo scorso anno avevano ottenuto il pass d’accesso ad Artigiano in Fiera, possono entrare con la stessa password in Artigiano in Fiera Live e si ritrovano una vetrina personalizzata sulle loro esigenze e caratteristiche di navigazione. Infine, come avviene in tutte le piattaforme più avanzate, sono messi in mostra i contenuti prevalenti e più ricercati, oltre ai prodotti più venduti. E c’è anche l’app per iOS.

Artigiano in Fiera Live: il quadro economico

Su Artigiano in Fiera Live è presente uno spaccato significativo del sistema produttivo italiano, costituito per il 75,2% da imprese controllate da una persona fisica o da una famiglia (fonte Istat). Realtà che nel 2020 hanno dovuto fronteggiare le conseguenze dell’emergenza sanitaria Covid-19 (il 45% delle micro imprese italiane ha sospeso l’attività per almeno due mesi la scorsa primavera). Secondo alcune rilevazioni effettuate da Ge.Fi. Gestione Fiere Spa su un campione significativo del proprio network, il 35% delle imprese a fine anno avrà perso il 50% del fatturato rispetto al 2019. Tuttavia, il 69,3% dichiara di non voler rinunciare ai propri collaboratori, a dimostrazione di come il capitale umano sia la risorsa indispensabile per garantire la continuità produttiva.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.