«Lombardia arancione», l'annuncio di Fontana: cosa cambia e da quando? - Milano

«Lombardia arancione», l'annuncio di Fontana: cosa cambia e da quando?

Attualità Milano Venerdì 27 novembre 2020

© facebook.com/fontanaufficiale

Milano - «Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisione del Governo». Questo il messaggio comparso nel pomeriggio di venerdì 27 novembre 2020 sul profilo Twitter del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

La Lombardia è in zona rossa da venerdì 6 novembre 2020: tre settimane piene di lockdown per contenere i contagi da Covid-19, che fino ad allora erano in preoccupante aumento. Ora la regione diventa arancione? Il messaggio di Fontana non sarà stato certo twittato a caso, per cui ci sono buone ragioni di credere che davvero la Lombardia possa presto diventare zona arancione, con la conseguente riapertura dei negozi, i liberi spostamenti all'interno del proprio comune e la riapertura delle scuole medie (qui tutte le info su cosa si può fare e cosa è vietato nelle regioni in zona rossa, arancione e gialla).

La data dell'aggiornamento delle zone a rischio non è ancora stata comunicata ufficialmente: già da lunedì 30 novembre? Da venerdì 4 dicembre, data in cui dovrebbe entrare in vigore un nuovo Dpcm? Ancora non è dato saperlo, ma lo stesso premier Giuseppe Conte ha confermato che ci sarebbero a breve novità riguardo a possibili cambi di colore di alcune regioni. La decisione è comunque attesa entro il weekend.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.