Sciopero Trenord lunedì 28 settembre 2020: orari e fasce di garanzia a Milano e in Lombardia

Sciopero Trenord lunedì 28 settembre 2020: orari e fasce di garanzia a Milano e in Lombardia

Attualità Milano Venerdì 25 settembre 2020

© flickr.com / philstephenrichards

Milano - Il sindacato Orsa ha indetto uno sciopero del trasporto ferroviario di 8 ore per la giornata di lunedì 28 settembre 2020.Trenord annuncia che pertanto il servizio regionale, suburbano, di lunga percorrenza, nonché il servizio aeroportuale, potrebbero subire variazioni e/o cancellazioni.

Vediamo dunque tutti i dettagli per ridurre al minimo i disagi e, nel caso, trovare per tempo un'alternativa al treno: di seguito tutte le informazioni sullo sciopero dei treni di lunedì 28 settembre 2020, con tanto di orari e fasce di garanzia.

Orari e fasce di garanzia dello sciopero di Trenord

Lo sciopero del trasporto ferroviario di lunedì 28 settembre 2020 è previsto in orario 10.00-18.00, un orario che fortunatamente non tocca le ore di punta, ma che potrebbe causare parecchi disagi agli studenti al termine delle lezioni scolastiche. Le fasce di garanzia non sono coinvolte dallo sciopero e, prima dell’inizio dell’agitazione, è prevista la regolare circolazione dei treni con partenza entro le ore 10.00 e arrivo alla destinazione finale entro le ore 11.00.

Per quanto riguarda i collegamenti aeroportuali del servizio Malpensa Express, lunedì 28 settembre 2020 circolano autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa 1) e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa e Stabio.

Trenord: il 28 settembre «ennesimo sciopero pretestuoso»

«Il sindacato Orsa, nel promuovere l’agitazione dalle 10.00 alle 18.00 a poche settimane dalla ripresa delle attività scolastiche, ancora una volta utilizza lo strumento dello sciopero in modo pretestuoso, senza mostrare alcuna sensibilità per la situazione straordinaria che la Regione Lombardia e l'Italia intera stanno vivendo a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 e generando disagi e rischi di sovraffollamento».

Con queste parole Trenord commenta lo sciopero ferroviario previsto lunedì 28 settembre 2020. «Trenord invita i viaggiatori a evitare assembramenti nelle stazioni alla ripresa della circolazione. Una volta raggiunto il carico massimo consentito dalle disposizioni nell’ambito dell’emergenza sanitaria Covid-19, la salita è vietata e i flussi deviati sui treni successivi. Si ricorda inoltre che, con questo sciopero, il sindacato Orsa impedisce di garantire i treni utilizzati dagli studenti al termine delle lezioni». 

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.