Sere Fai d'Estate 2020: luoghi aperti in Lombardia, date e prezzi - Milano

Sere Fai d'Estate 2020: luoghi aperti in Lombardia, date e prezzi

Cultura Milano Venerdì 10 luglio 2020

Villa Della Porta Bozzolo
© effedueotto.com

Milano - È arrivata l’estate e mai come quest’anno, dopo i mesi trascorsi in casa, abbiamo voglia di uscire e di trascorrere qualche ora o un’intera giornata, all’aperto, in tutta sicurezza, al fresco e a contatto con la natura, in un luogo speciale ma vicino casa. Molti italiani quest’estate sceglieranno di fare vacanze in Italia, e tra le tante mete che valgono una visita non mancano i beni del Fai - Fondo Ambiente Italiano: luoghi da scoprire a portata di mano, ideali per una vacanza a breve raggio per un tuffo nelle meraviglie del patrimonio di storia, arte e natura dei nostri territori.

Complici le molte ore di luce e le gradevoli temperature delle sere d’estate, è anche tanta la voglia di proseguire le attività della giornata dopo il tramonto e vivere l’incanto del crepuscolo nei luoghi più belli, e così il Fai ha deciso quest'anno di lanciare le Sere Fai d’Estate, allungando fino a tarda sera, nei mesi di luglio e agosto 2020, l'orario di apertura dei suoi beni per diluire l’afflusso di pubblico garantendo totale sicurezza e allo stesso tempo offrire un’inedita esperienza di visita, arricchita da eventi speciali appositamente pensati.

Il programma delle Sere Fai d'Estate 2020 coinvolge 23 beni del Fondo Ambiente Italiano dislocati in 14 regioni d'Italia: ognuno di questi presenta, per l'occasione, serate speciali con eventi ricreativi e ludici, picnic e cene all'aperto, passeggiate guidate e incontri. Non mancano, nel calendario delle Sere Fai d'Estate, i beni della Lombardia, da Milano ai laghi.

Di seguito pubblichiamo il programma completo delle Sere Fai d'Estate in Lombardia (cliccando si link si trovano tutti i dettagli dei singoli eventi, dagli orari ai prezzi).

Prenotazioni e misure di sicurezza per le Sere Fai d'Estate

Le visite si svolgono solo su prenotazione e sono contingentate per numero di visitatori: una volta prenotato il turno di visita, i partecipanti ricevono una email con le indicazioni sulle modalità di accesso e le norme da rispettare: oltre all’obbligo di indossare la mascherina durante la visita, di mantenere il distanziamento sociale di 1,5 metri, di disinfettare le mani con gli appositi gel situati all’ingresso del percorso e di attenersi in generale alle indicazioni date dal personale e dai volontari, seguendo le informative poste all’inizio del percorso. Sono anche a disposizione guanti monouso, qualora fossero preferiti all’igienizzazione delle mani. L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5 gradi.

Potrebbe interessarti anche: , Notte di San Lorenzo 2020, dove vedere le stelle cadenti vicino a Milano e in Lombardia? Luoghi ed eventi , Dove fare il bagno sul Lago d'Iseo? Spiagge libere, attrezzate e per cani, tra Iseo, Monte Isola e Predore , In Val Trompia in bicicletta, weekend e vacanze in Lombardia tra il verde delle Prealpi , Livigno: vacanze in famiglia, tra escursioni, bicicletta e avventura , Visita al Duomo di Milano: orari, biglietti, prezzi

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.